Discussione: Strana situazione proprietaria su un vano di un immobile

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

marcof
Utente registrato
14/10/2008
17:26:33
Vorrei proporvi il caso che mi è capitato.
Sto visionando una casa di 4 vani, per l'acquisto, ma su un vano (quello di ingresso) c'è una strana situazione:
Esiste un atto notarile del 1979 di "promessa di vendita" in cui si attesta che l'attuale proprietario (chiamiamolo "A") previo un pagamento parziale (100.000 Lire su 300.000 Lire) diventa a tutti gli effetti proprietario del vano dal vecchio proprietario (chiamiamolo "B"). Non esiste però un atto notarile che certifichi l'avvenuto rogito tra "A" e "B" e quindi il pagamento della restante parte della cifra pattuita nella promessa di vendita. Diciamo che l'acquisto sembra essere rimasto a metà.
Ora passati 30 anni "A" immagino abbia diritti di usucapione sul vano ma sembra non ha avviato la causa per confermare tale diritto.

Qual'è dunque lo status di questo vano?
Posso presentare un'offerta sull'intero immobile o conviene che mi ritiri?

Grazie
Marco



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10191 interventi
14/10/2008 19:34:51
Devi far fare o fare tu stesso le visure al catasto e all'agenzia del territorio. (ora le visure si possono fare anche online)

Se esistono irregolarità non fidarti delle parole e delle promesse di usucapione, fai fare all'attuale proprietario le variazioni necessarie, poi procedi all'acquisto.

Rispondi


marcof

Utente semplice
1 interventi
15/10/2008 16:10:03
Grazie per essersi interessato al mio problema.

Comunque sulla visura catastale il vano in questione non risulta presente.

Devo dedurne che il venditore dell'immobile non è il proprietario di quel vano?

Ciao
Marco

Rispondi


claistron

Staff
10191 interventi
15/10/2008 20:06:33
Probabilmente basterà fare una correzione.

Parlane con un amico geometra.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
locazione immobile commerciale - buona entrata
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
processo occupazione senza titolo d'immobile
cambio persona giuridica del propietario dell'immobile
soffita pericolante in un vano di condominio
diritti obbligatori immobile e trasmissione ereditaria
curatore fallimentare di una quota di un immobile con più proprietari deve ricevere la convocazione
uso improprio del vano cantinola
vendita all asta immobile per disaccordo eredi
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading