Discussione: Cosa vale di più (ppalgu50)

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

ppalgu50
Utente registrato
09/08/2008
15:38:01
Sono proprietario di una villetta a schiera in un complesso di 45 villette, 35 di queste hanno uno scantinato di 50 mq, le altre 10 non hanno scantinato ed hanno una seconda terrazza di 16 mq, io sono proprietario di una di queste ultime.

Il regolamento di condominio cita testualmente:

“Sono vietati i seguenti usi delle parti comuni e delle cose comuni;

d) fare innovazioni nella proprietà individuale che interessino direttamente o indirettamente le parti comuni, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’amministrazione, facoltizzata dalla Assemblea.

f) effettuare scavi di qualunque genere e natura nel sottosuolo e relativa area scoperta di pertinenza”

Quando ho acquistato l’appartamento tutti gli scantinati erano proprietà comune indivisa, in quanto ogni uno di questi locali era la fondamenta della villetta del vicino, lo stato in cui si trovavano i locali era tale da renderli inagibili, all’interno c’erano dei massi di roccia (siamo in montagna) residui degli scavi delle fondamenta, negli anni successivi abbiamo fatto un atto con il quale ogni proprietario ha rinunciato alla propria quota di proprietà comune di questi locali a favore del proprietario vicino così che il proprietario della villetta è diventato proprietario anche dello scantinato.

Nel corso degli anni successivi tutti i proprietari hanno trasformato questi locali in taverne, scavando ed asportando le rocce interne ed aprendo porte e finestre per dare luce ed aria.

Nel passato ho contestato varie volte i lavori fatti, ed ora saremmo arrivati alla resa dei conti, in varie occasioni ho parlato con l’amministratore il quale sostiene la legittimità degli interventi effettuati dai proprietari adducendo la clausola:

“per il miglior godimento del bene proprio”

Ora chiedo agli esperti del forum, quale delle due posizioni hanno più peso:

a) quella dell’amministratore
b) quella del regolamento che vieta di scavare all’interno di questi locali e di effettuare innvovazioni sulle parti comuni (porte e finestre)

Ringrazio tutti e vi auguro buon Ferragosto.
ppalgu50



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
09/08/2008 22:42:06
Ritengo che l'attività da te descritta sia assolutamente "legittima".

Appare infatti un incongruo palese errore non aver asservito come pertinenza esclusiva all'unità immobiliare soprastante il sottosuolo o pseudo locale parzialmente realizzato in origine dall'impresa. (ho precise sentenze in archivio su questo argomento)

Ricorda che le norme attuali agevolano la realizzazione di box nel sottosualo, che poi questi garage diventino delle taverne non è compito nostro indagare.

Ritengo quindi che un ricorso da parte tua non ti sarebbe di nessun ausilio, anzi potrebbe costarti caro in termini di spese legali e giudiziarie.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
chi paga cosa e come..
voce "varie ed eventuali" cosa include e cosa no?
procedura di sfratto senza avvalersi di un legale
rumori molesti. cosa posso fare?
cosa succede se contesto un verbale d'assemblea?
divieto di fumo: cosa fare.
l' assemblea condominiale rifiuta l' apertura di un conto corrente..cosa fare?
infiltrazioni d'acqua ,cosa fare?
il proprietario può rivalersi su affittuario precedente?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading