Discussione: Un albero di troppo??

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

matteo82ve
Utente registrato
03/08/2008
20:33:27
Salve,sono un neo iscritto al vs ottimo forum,mi chiamo matteo e sono di venezia.sperando voi mi possiate aiutare vi pongo subito il mio problema.Ho,piantato da ormai 30e passa anni,un pino di montagna che uso come riparo dal sole cocente di questi giorni d'estate afosa.questo pino ahime,mi crea problemi da anni,non certo per me,ma per un mio scorbutico vicino di casa.Vengo al dunque.quest'oggi sono stato insultato ripetute volte mentre stavo per uscire di casa dal suddetto vicino intimandomi che se non l'avessi tagliato sarebbero successe cose spiacevoli.inoltre quest'ultimo ha tirato in ballo il fatto di aver richiesto questa cosa anche a mio padre(malato da tempo e deceduto a dicembre)e a mia madre(affetta da una neoplasia celebrale e quindi invalida)..non nascondo che davanti a queste infamie la mia rabbia e salita esponenzialmente ma sono stato paziente sperando che la giustizia possa fare qualcosa.secondo il vs illustre parere cosa posso fare?come posso muovermi?io credo di dovermi accertare prima di ogni cosa se questo mio pino di montagna e ''legale'' o se lo devo proprio espiantare...sarebbe molto triste per me in quanto questo è un ricordo del matrimonio dei miei genitori e non vorrei privarmene.attendendo vs consigli pongo distinti saluti.matteo.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
04/08/2008 01:12:17
Gli alberi devono essere piantati a distanza dai confini come previsto dal Codice.

I rami e le radici non dovrebbero invadere la proprietà altrui.

I danni che il pino potrebbe apportare al vicino devono essere dimostrati in sede di causa civile.

Se vuoi conoscere le distanze precise di rispetto e le sentenze di Cassazione in merito, collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


matteo82ve

Utente semplice
3 interventi
04/08/2008 08:59:41
grazie infinite claistron,mi stai dando un grosso aiuto sul come muovermi.in effetti il mio pino e abbastanza a ridosso della rete di confine(di mia proprieta per altro).
L'unico fatto è che questo pino e stato piantato(ed e quindi presente)da PRIMA che venisse edificata l'abitazione del mio vicino(parliamo sempre di abitazioni private)un ultima cosa;le radici.é un po difficile dire cosa e come facciano le radici in quanto parliamo di sottosuolo,per quanto riguardano i rami comunque posso assicurare che non vi è nulla al di la del confine,semmai,essendo un pino di montagna dell'altezza di 7mt circa,e abbastanza a ridosso essendo un albero imponente.passando ad un altro argomento,le offese che sono stato costretto a subire(e non la prima volta,anzi..)io e la mia famiglia(defunti e invalidi compresi)sapresti dirmi come posso muovermi a riguardo?sempre OVVIAMENTE,sistemando la questone delle distanze della pianta in questione prima di tutto.in fine,un grosso ringraziamento Claistron

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
05/08/2008 00:15:13
Lascia stare le offese .... perderesti solo il tuo tempo e magari anche il tuo denaro.

Rispondi


matteo82ve

Utente semplice
3 interventi
05/08/2008 08:37:46
ho capito...senti claistorn ma per quanto riguadra la distanza minima ho sentito che se un albero e li da piu di 20 anni si puo parlare di usucapione ventennale....mi sai dire qualcosa a riguardo?la pianta,ribadisco,e presente dal '76(approposito io SO che l'albero in questione e stato piantato nel '76 ma come posso dimostrarlo??),ribadisco inoltre che io INTENDO potarla,non RECIDERLA definitivamente.ultima cosa,per le offese so' che ci si va ad inalberare su avvocati etc etc ma penso anche tu possa capire che quanto ti viente offeso un defunto o un disabile la rabbia sale...e di molto.
nella giornata stessa in cui successe il fattaccio io mi sono recato alla mia stazione di polizia del paese in cui vivo,e mi e stato detto che riguardo alla pianta(essendo,come detto da loro,in suolo privato)non possono fare nulla,ma per il discorso offese(specie appunto per categorie protette quali defunti e invalidi)avrei potuto querelarlo,dispongo di 90gg di tempo(tra l'altro la persona ha gia precedenti sia con noi che altri precedenti piu gravi,anche se non so se questo possa valere..)mi seccherebbe molto fargliela passare liscia anche se penso di capire che il tuo consiglio faccia il minore dei mali per il MIO portafoglio..e cosi?grazie in anticipo

Rispondi


matteo82ve

Utente semplice
3 interventi
05/08/2008 08:42:18
ah,un ultima cosa....ho parlato apposta di usucapione ventennale perche informandomi vedevo che era cio che piu si avvicinava alla mia situazione....detto questo,voglio mettere un punto,per esser chiari.in 20 anni(ove la casa del vicinante era gestita del padre sempre molto cordiale e gentile)non abbiamo MAI e ripeto MAI avuto contenziosi per questo pino....solo ora che vi soggiorna il figlio.

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
05/08/2008 20:36:35
Ripeto, se non hai valida testimonianza circa le offese ricevute, avrai difficoltà ad ottenere soddisfazione; sono cause che durano anni e sono molto dispendiose.

Per l'albero in oggetto, hai diritto al mantenimento in loco (usucapione), ma dovrai sottostare a tutti gli altri obblighi cui ti ho accennato sopra: danni da radici, riversamento di rami e foglie nel fondo del vicino, diritto ad aria luce e panorama, ecc.

Fai quindi molta attenzione, se vuoi precisi riferimenti giurisprudenziali per il tuo caso, collegati al link che ti ho indicato sopra.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizioni spese abbattimento albero
resina di albero: quale azione giudiziale?
resina di albero del condominio danneggia autovetture posteggiate
spese per potatura albero
albero in giardino privato
eternit e albero sotto la finestra della camera da letto
sostituzione albero- ii problema
albero in giardino privato e ricorso al giudice di pace dei conomini
costituzione di un condominio per l'abbattimento di un albero
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading