Discussione: Acquiato immobile e dichiarazione ICI

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

fabias
Utente registrato
30/06/2008
17:55:39
Ho acquistato un immobile nel mese di aprile 2007, dovevo fare la dichiarazione ici? Le voci sono un pò contrastanti, c'è chi dice di si e chi invece dice che con la nuova legge tutti i dati vengono trasmessi in automatico, come stanno le cose?

La dichiarazione ici andrebbe fatta solo dall'acquirente o ancehdal venditore? Grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10230 interventi
30/06/2008 21:28:54
Il modello di dichiarazione ICI va presentato solo quando le modifiche che determinano un diverso importo dell'imposta dovuta sono relative a riduzioni d'imposta e nei casi in cui tali variazioni non sono immediatamente acquisibili da parte dei comuni attraverso la consultazione della banca dati catastale.

La soppressione dell'obbligo dichiarativo discende dall'effettiva operatività del sistema di circolazione e fruizione dei dati catastali, accertata con provvedimento 18/12/2007 dell'Agenzia del Territorio. Grazie all'interscambio informativo, infatti, gli enti locali possono direttamente accedere ai dati relativi agli immobili in essi situati, contenuti negli archivi informatici del Catasto.

In pratica, la dichiarazione ICI non deve essere presentata quando gli elementi rilevanti ai fini dell'imposta dipendono da atti per i quali sono applicabili le procedure telematiche attraverso il modello unico informatico (MUI). Si tratta del modello tramite il quale i notai effettuano la registrazione, la trascrizione, l'iscrizione e l'annotazione nei registri immobiliari, nonché la voltura catastale di atti relativi a diritti sugli immobili.

Quindi se in sede di rogito è stato compilato il MUI, non devi presentare la dichiarazione ICI.

Nel caso fosse necessaria la presentazione, la deve fare il nuovo acquirente.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
immobile acquisito all'asta - debiti pregressi
locazione immobile commerciale - buona entrata
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
dichiarazione ai sensi e per gli effetti della l.27/12/1997 n.449 art. 1 e 13 (ristrutturazioni)
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
processo occupazione senza titolo d'immobile
amministratore si rifiuta di fornire dichiarazione detrazioni
cambio persona giuridica del propietario dell'immobile
diritti obbligatori immobile e trasmissione ereditaria
dichiarazione fine lavori di un nuovo fabbricato in un condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading