Discussione: Suddivisione spese ordinarie

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

mamizzo
Utente registrato
29/06/2008
17:54:34
Un condominio è composto da 24 appartamenti e otto box (questi ultimi, per la maggior parte dei casi, non ricadenti nella verticale del tetto condominiale perché fuoriuscendo da quel perimetro formano dei lastrici solari ad uso esclusivo, in quanto, contemporaneamente tetto dei box sottostanti e pavimentazione di terrazze al primo piano), è regolamentato da tre tabelle, approvate ed accettate dai condomini, che testualmente sono così suddivise ed indicate:

tabella A – ripartizione delle spese straordinarie: laddove sono indicati i millesimi di proprietà riferiti ad ogni singola unità immobiliare (appartamenti e box);

tabella B – ripartizione delle spese ordinarie: laddove sono indicati i millesimi di proprietà riferiti ad ogni singolo appartamento;

tabella C – laddove sono indicati i millesimi di proprietà riferiti ad ogni singolo appartamento per la ripartizione della spesa della manutenzione degli ascensori e per la pulizia delle scale.

Domanda: l’attuale Amministratore, pur asserendo che la spesa per l’importo da corrispondere all’Amministratore e la spesa per il pagamento dell’assicurazione dello stabile ricadono nella sfera della cosiddetta “spesa ordinaria”, e quindi da ripartire in base alla tabella “B”, ritiene opportuno, al fine di far pagare tutte le unità immobiliari, di ripartire quelle stesse spese in base alla tabella “A”, esplicitamente riferita alla ripartizione delle spese straordinarie.

Secondo il mio punto di vista ha preso un abbaglio e, se dovesse voler persistere in tale senso potrebbe essere contestato nelle opportune sedi.

Voi cosa ne pensate?





Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10226 interventi
29/06/2008 21:35:16
Le spese ordinarie e straordinarie nel condominio si ripartiscono secondo il dettato dell'art. 1123 primo comma, salvo quanto indicato nel secondo e terzo.

Quindi le spese si ripartiscono per la tabella A, salvo quando si debba intervenire in particolari situazioni come indicato dal 3° comma del 1123.

Se vuoi precisi riferimenti giurisprudenziali collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


mamizzo

Utente avanzato
8 interventi
30/06/2008 11:54:36
Grazie Claistron per la risposta fornitami. Ma essendo ancora alle prime armi per quanto attiene l’amministrazione condominiale, e approfittando della tua pazienza e professionalità, ritorno in argomento per cercare di capire fino in fondo il senso della tua risposta.
Pertanto, in base a quanto previsto dall’art. 1123, le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione; ma tra queste spese possono rientrare anche quelle relative al compenso dell’amministratore e quelle per l’assicurazione dello stabile?


Rispondi


claistron

Staff
10226 interventi
30/06/2008 21:16:38
Assolutamente SI.

Rispondi


mamizzo

Utente avanzato
8 interventi
03/07/2008 09:15:47
Grazie Claistron

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
svolgimento assemblee ordinarie in idonee sale attrezzate
spese personali pulizie scale
spese individuali per recupero morosità
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
amministratore dimissionario - attività straordinarie
riparto spese per assicurazione fabbricato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading