Discussione: denuncia dell'inquilino alla questura

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Evetta
Utente registrato
06/06/2008
17:35:44
Ciao..sapete dirmi se è obbligatorio denunciare alla questura di zona i dati dell'inquilino e cosa comporta non farlo?Parlo di un inquilino a cui non ho registrato il contratto all'agenzia delle entrate perchè aveva bisogno dell'appartamento per pochi giorni..



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10230 interventi
06/06/2008 18:51:33
Fino a trenta giorni non è necessaria la registrazione del contratto.

Art. 1, c. 344
Con riferimento all'obbligo imposto (ai sensi dell'art. 12 del d.l. 21.3.'78, n. 59, convertito dalla l. n. 191/'78), a chiunque ceda la proprietà o il godimento o a qualsiasi altro titolo consenta, per un periodo di tempo superiore ad un mese, l'uso esclusivo di un fabbricato, di dare comunicazione all'autorità locale di Pubblica Sicurezza dei dati riguardanti l'ubicazione dell'immobile, nonché le generalità dell'acquirente, del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene stesso, si dispone che il modello da utilizzare per l'effettuazione di detta comunicazione sia inoltrato in modalità telematica all'Agenzia delle entrate (lo stesso sarà approvato con decreto interdirigenziale del Ministero dell'interno e dell'Agenzia delle entrate e sarà reso disponibile dall'Agenzia gratuitamente e in modalità telematica).

Legge 30 luglio 2002, n. 189
Art. 8.
(Sanzioni per l'inosservanza degli obblighi di comunicazione dell’ospitante
e del datore di lavoro)
1. Al testo unico di cui al decreto legislativo n. 286 del 1998, all' articolo 7, dopo il comma 2 è aggiunto, in fine, il seguente:
«2-bis. Le violazioni delle disposizioni di cui al presente articolo sono soggette alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 160 a 1.100 euro».


Rispondi


asu

Utente semplice
2 interventi
25/01/2010 09:08:05
Buongiorno, riprendo questo post per aggiungere una domanda:
va denunciato in questura anche un secondo inquilino che va a vivere nell'appartamento in un sucessivo momento rispetto alla stipula del contratto?
Mi riferisco al compagno della personaa cui è intestato il contratto d'affitto.
Grazie


Rispondi


claistron

Staff
10230 interventi
25/01/2010 13:08:28
Tu devi dichiarare coloro che sono indicati nel contratto.

Se leggevi con attenzione sopra .....:

.... del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene stesso....

Se altre persone prenderanno la "residenza" nell'immobile condotto dal tuo inquilino, sarà cura dell'inquilino stesso dare comunicazione all'autorità.

In realtà la norma indica che non ce ne sarebbe bisogno perchè l'acquisizione della residenza si fà presso un ufficio pubblico che dovrebbe ottemperare esso stesso alle incombenze burocratiche nei confronti di altri pubblici uffici.

Rispondi


asu

Utente semplice
2 interventi
25/01/2010 15:00:28
Ringrazio per la risposta.
La domanda nasce dal fatto che io sono l'intestataria del contratto e la padrona di casa si è posta il dubbio se deve denunciare la presenza del mio compagno, entrato da pochi mesi nell'appartamento. Adduce come motivo "per la vostra sicurezza".
Inoltre nessuno di noi ha la residenza nell'appartamento. Se non ricordo male non potrei nemmeno farla dal momento che è un contratto di affitto transitorio (18 mesi) e/o è specificato nel contratto (dovrei rileggerlo per essere sicura).

Rispondi


claistron

Staff
10230 interventi
25/01/2010 21:10:58
Ricorda che invece della "residenza" si può dichiarare il "domicilio" (temporaneo).

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
riparto costi per installazioni impianto citofonico
installazione citofono cancello condominiale
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
problemi causati dalla canna fumaria
sottrazione alla azione legale
il costruttore non vuole mettere le infrastrutture per allaccio telecom
installazione porte tagliafuoco
restituzione somme elargite dalla compagnia di assicurazione
informazioni da richiedere per verifica consumi dopo installazione ripartitori
ripartizione spese ballatoio e infiltrazioni
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading