Discussione: rinnovo tacito del contratto

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

aldogaldo
Utente registrato
04/06/2008
22:18:03
Salve, ho inviato nei termini prescritti dalla legge giusta comunicazione di finita locazione non intendendo alla scadenza rinnovare il contratto al conduttore; alla scadenza dello stesso e solo telefonicamente lo stesso conduttore mi ha chiesto di permanere ancora qualche mese nell'appartamento e di sua sponte senza comunicarmi nulla mi ha aumentato il canone di circa 10,00 per lo scomodo; dopo un paio di mesi ho scritto una nuova lettera ricordandogli che il contratto era scaduto e che doveva rilasciarmi l'immobile...passati tre mesi e minacciandogli lo sfratto per finita locazione mi eccepisce sempre e solo telefonicamente che il contratto si è rinnovato tacitamente in quanto ho accettato l'aumento di 10,00 euro dello stesso e quindi contratto rinnovato...
mi sembra un arrampicarsi sullo specchio e lo sfratto? che dite?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10230 interventi
05/06/2008 13:28:36
Il locatario, come tu stesso hai detto, si sta arrampicando sugli specchi.

Il contratto è terminato alla data naturale in quanto hai inviato la disdetta per finita locazione.

Il fatto che abbia corrisposto un canone maggiorato, è previsto gia dalle vecchie norme.

Comunque sei stato consigliato male, in sede di invio della disdetta, almeno sei mesi prima, avresti potuto gia attivare la procedura di sfratto che ora sarebbe gia in fase avanzata, ora dovrai iniziare la procedura con tempi più lunghi per ottenere il rilascio coattivo dell'immobile.

Ti consiglio di rivolgerti ad un'associazione di piccoli proprietari immobiliari della tua città, sono esperti in queste procedure e ti consiglieranno per il meglio.

Rispondi


aldogaldo

Utente semplice
4 interventi
05/06/2008 17:34:26
Grazie per le rassicurazioni; purtroppo non sono stato consigliato male; sono stato informato infatti sia sulle lungaggini dei tempi in caso di semplice invio di comunicazione di disdetta che dei tempi ben più brevi inviando per tempo la licenza di finita locazione ma il problema è sempre il solito: si cerca di non litigare, ci si fida di persone che appena possono cercano di fregarti...

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
contratto comodato d'uso gratuito: durata
ouccpazione senza titolo per mancata stipula contratto aiuto
validità contratto di locazione non prorogato.
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
registrazione contratto di comodato?
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
amministratore senza contratto
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading