Discussione: AUTO-GESTIONE O OBBLIGO DI AMMINISTRATORE?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

save68
Utente registrato
27/05/2008
17:22:25
Buongiorno, abito in un condominio di 30 famiglie suddiviso in 5 palazzine dI 6 famiglie. Vorrei cortesemente sapere se, per ogni palazzina è possibile fare l'auto-gestione, al fine di contenere le ingenti spese di amministrazione o sussiste l'obbligo di avere un amministratore superati i 4 condomini? In attesa di avere quanto prima Vs. gradite delucidazioni possibilmenteme correlate con le eventuali norme che permettano l'auto-gestione stessa, vogliate gradire cordiali saluti.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

amministratore76

Utente semplice
5 interventi
28/05/2008 07:31:39
Potete nominare amministratore di ogni palazzina un condomino che accetti l'incarico gratuitamente e che vi permetta l'autogestione. Personalmente non lo farei io l'amministratore del mio condominio in autogestione perchè le responsabilità ricadrebbero su di me ed ora ci sono tante responsabilità (fiscali,penali,....). E' una bella gatta da pelare...

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
28/05/2008 08:02:57
Come ti è gia stato risposto, l'amministrazione "fai da te" di un condominio, nel vostro caso addirittura "supercondominio" è sicuramente delicata e presuppone conoscenze professionali non indifferenti: redazione del 770, ritenuta del 4% da pagare con F24 delle fatture dei professionisti (idraulici, elettricisti, fabbri, ecc.) che fanno lavori per il condominio, comunicazione elenco fornitori, e altre decine di incombenze burocratiche.
Ricorda che l'amministratore deve richiedere il codice fiscale del condominio e diventa responsabile civilmente e penalmente della "sicurezza" delle parti comuni dello stesso.
Se vuoi conoscere con esattezza tutte le incombenze e le modalità operative di un amministratore (anche non professionista), collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


mercolrenzo

Utente avanzato
18 interventi
31/05/2008 17:21:26
In presenza di una "comunione" anche minima il cosidetto obligo del responsabile legale "scatta" quindi amministratore; anche per un semplice giardino oppure,fognatura ecc di uso comune, intercluso e/ o a servizio fra piu palazzi,casette ecc, fa scattare "la comunione " In linea di principio qualsiasi partecipante, puo' chiedere la nomina dell'Amministratore giudiziario.

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
31/05/2008 21:12:53
««« ....In presenza di una "comunione" anche minima il cosidetto obligo del responsabile legale "scatta" quindi amministratore.... »»»

Melcolrenzo, cita il riferimento normativo o codicistico circa l'obbligo di un amministratore quando si sia in presenza di una "minima" comunione.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
obbligo di nominare il direttore dei lavori e responsabile della sicurezza
tende da sole - obbligo cassonetto - riferimenti
tende da sole - obbligo cassonetto
case a schiera: obbligo di costituzione del condominio?
obbligo di polizza globale fabbricato?
obbligo di pagamento fitto tramite canali tracciabilita
obbligo di costituzione supercondominio
obbligo di inserire all'odg dell'assemblea condominiale richiesta di un condomino
installazione cancello carraio. obbligo di distanza?
obbligo del bagnino in piscina condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading