Discussione: Come si calcola l'adeguamento istat al 100% sui canoni d'affitto?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
16/03/2008
17:50:49
Salve a tutti!

Sono in affitto con un contratto libero 4+4 con rvalutazione istat del canone al 100% dell'indice...Per il primo anno il calcolo è facile...Ma che succede dal secondo anno in poi? Navigando in internet, ho trovato non pochi riferimenti al fatto che nel caso di rivalutazione al 100% dell'indice il canone si adegui partendo dal canone originario e non da quelli aggiornati anno per anno, (cosa che accade col 75% dell'indice istat).Ho chiesto al patronato e mi hanno detto esattamene la stessa cosa...senza però darmi dei riferimenti legislativi.Ho fatto presente questa cosa al commercialista incaricato di calcolare il canone ma non ne vuole sapere e vuole applicare la rivalutazione al 100% dell'indice istat sul canone già aumenteto dell'anno scorso e così per gli anni avvenire...(tenete presente che il canone iniziale era di 650euro)
Esiste una soluzione definitiva a questa questione con dei riferimenti legislativi precisi???
Grazie a tutti



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10155 interventi
16/03/2008 19:31:07
Non ci dovrebbero essere interpretazioni diverse.

Le tabelle vengono adeguate ogni anno, se devi calcolare due o più anni, le tabelle mostrano le variazioni riferite a due o più anni partendo dal canone iniziale.
Esempio:

Febbraio 2008
Variazione annuale 100% (uso abitazione) 2,900%
Variazione annuale ridotta 75% (uso abitazione) 2,175%
Variazione biennale 100% (uso diverso) 4,400%
Variazione biennale ridotta 75% (uso diverso) 3,300%

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
16/03/2008 19:56:26
Grazie ma volendo calcolare il canone manualmente come fa il commercialista, il 2,9% di febbario (indice al 100%) si applica sui 650 euro iniziali indicati sul contratto oppure sui 659 del canone aggiornato dell'anno scorso?

Rispondi


claistron

Staff
10155 interventi
17/03/2008 08:38:21
Te l'ho gia spiegato sopra.

Leggendo le tabelle pubblicate dall'Istat, verrà applicata la variazione complessiva che comprende due anni a partire dal canone iniziale.

Vedi sopra l'esempio dei due anni.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
17/03/2008 10:28:51
Ok grazie io ho capito, seguendo i dati dell'istat l'indice al 100% si si calcola sul canone iniziale (650 euro). Potresto linkarmi un sito con queste tabelle, anche con calcolo della rivalutazione pluriennale, così lo mostro al commercialista...Grazie ancora della tua gentilezza e disponibilità.

Rispondi


claistron

Staff
10155 interventi
17/03/2008 15:37:53
Qui trovi un'ottima tabella che ti illustra tutti i coefficienti di rivalutazione degli ultimi dodici anni:

http://www.civile.it/affitti/rivalutazione.php

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
come impugnare prima di una assemblea.
chi paga cosa e come..
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
riscaldamento centralizzato, è corretto calcolare il 30% per i consumi involontari?
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
mancanza del contratto di un fornitore. come comportarsi?
amministratore non vuole fare il suo lavoro, come obbligarlo?
pertinenze in area condominiale. come gestire le tabelle millesimali
come si calcola il danno biologico se il resp. è il condominio?
come operare per installare un ascensore esterno iin un piccolo condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading