Discussione: auto e motorini davanti al mio ingresso

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
13/03/2008
22:45:38
ciao a tutti,
vorrei porre un quesito:
possiedo un locale (uso catastale: deposito, ma che vorrei arredare come studio ad uso privato) che si trova al piano terra di una palazzina di 3 piani. Tutto il cortile intorno alla palazzina appartiene ad un unico proprietario che l'ha destinato a parcheggi auto/moto che fitta a terzi (credo legittimamente).

L'ingresso al mio locale si trova su un lato della palazzina, la distanza dal muro perimetrale del cortile è di circa 3 metri.
Ovviemente le auto/moto si trovano anche in questo "vialetto" di 3 metri, e ne occupano circa la metà. In questo modo lo spazio per passare resta solo di circa 1,5 m! Ed in più ho il disagio di avere auto e moto proprio davanti l'ingresso!

Posso chiedere che non vengano fittati i posti in questo "vialetto"? O, almeno, che non vengano fittati quelli proprio davanti il portoncino?

grazie mille a chi vorrà consigliarmi,
ciao ciao



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10157 interventi
14/03/2008 10:54:26
Certo che ne hai diritto.

Se la destinazione d'uso del viale citato è solo per "passaggio" pedonale, non può essere tramutato per il parcamento dei mezzi a motore.

Una volta che te ne sei accertato, invia raccomandata RR al proprietario del vialetto o all'amministratore se questo viale fosse parte comune.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
14/03/2008 13:41:59
ciao, grazie per avermi risposto, ma purtroppo questo "vialetto", è di proprietà esclusiva di una persona, quindi non è parte comune; e la destinazione d'uso non è "solo per passaggio" ma il proprietario ne puo fare l'uso che vuole, purchè consenta la servitù di passaggio.
Rimarebbe il problema: è necessario o no lasciare una fascia di rispetto davanti a un ingresso?
grazie mille e ciao, a presto!

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
14/03/2008 14:19:15
Dopo la tua precisazione ritengo che non puoi fare niente.

Hai diritto a che non ti venga precluso il passaggio pedonale fino alla tua porta ovvero il passaggio con eventale mezzo solo per il carico e scarico.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
documentazione tecnica copertura posto auto
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
autogestione fabbricato a.t.e.r.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
copertura posti auto in assenza autorizzazione assemblra
garage: muso dell'auto sbuca fuori
valvole termostatiche e riscaldamento autonimo
ampliamento autorizzato dall'assemblea con ex legge "piano casa"
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading