Discussione: CHI RISPONDE DEGLI EVENTUALI DANNI?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
29/02/2008
09:57:23
Abito al 5° piano di un condomino,dove,Da circa 5 mesi hanno aperto 2 asili nidi al sesto piano del condominio, sembra che lo possono fare!!Mi stupisce che non ci siano delle leggi vigenti nel regolare la sicurezza dei bambini o gli usi condominiali comuni,(non ci sono uscite di sicurezza da nessuna parte e le scale son buie e senza finestre,c'è solo un ascensore lentissimo con una programmazione strana... ),quando per qualsiasi attività ci sono leggi e sanzioni ,se dovesse succedere qualcosa nel condominio a rischio della salute e/o di vita dei condomini (compreso i bambini) chi ne è responsabile? Gli affittuari, proprietari dell' asilo, condominio...o il comune che permette senza controlli questi attività? grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
29/02/2008 17:00:36
Non è il comune, è una legge dello stato che ha permesso queste realizzazioni nei condomini.

Purtroppo non si è tenuto conto delle enormi maggiori spese che tutto ciò comporta, abuso inverosimile dell'ascensore, abuso e sporcizia supplementare per le scale, ecc.

Solo un divieto contenuto in un regolamento "contrattuale" da tutti sottoscritto al momento del rogito può vietare simili iniziative.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
29/02/2008 18:02:44
Vi ringrazio...ma questo ,a quanto ho capito,voul dire che noi condomini dobbiamo subire tutti i disagi causati da loro e dalla loro utenza ? In piu...come si fa a calcolare tutti consumi "decadupplicati" dell'utenza? Ma se un coinquilinio mi desse fastidio con i rumori molesti ,lo potrei anche denunciare perche a loro no? Ma noi non abbiamo il diritto di star bene nelle nostre case "salatamente" e con sacrificio pagate?

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
voce "varie ed eventuali" cosa include e cosa no?
delibere su varie ed eventuali sono nulle o annullabili?
rottura caldaia, chi risponde?
dimissioni portiere e nomina persona responsabile delle pulizie e corrispondenza
diritti e obblighi degli inquilini
eventuali urgenze in condominio a tre
scarichi condominiali in giardino privato: danni eventuali
morosità di una s.r.l.: risponde il legale rapp. p.t.?
oneri condominiali non pagati dal conduttore: risponde il proprietario?
registro degli affittuari
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading