Discussione: acqua dal soffitto..è responsabile l'inquilino o il proprietario?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
13/02/2008
14:22:00
nuovamente buongiorno..
Ho scritto poco fa per un problema di posti auto..e mi sono accorta ora di non aver cambiato il titolo al messaggio..
Dell'acqua parlerò ora..
Abito in una porzione di casa, io occupo la parte sotto, gli inquilini sopra per diversi problemi non hanno ancora rogitato.
Dal loro terrazzo e balcone quando piove filtra l'acqua.
A parte il balcone che sta diventando davvero pericoloso, in casa mia, il soffitto di una stanza è diventato davvero un disastro..non più per le macchie di umidità ma per l'intonaco che si stacca.
Come dicevo gli inquilini sopra non hanno ancora rogitato e la società con cui hanno fatto il compromesso e quindi proprietaria dell'abitazione non è rintracciabile.. O almeno tra loro hanno comunicazioni solo tramite i legali perchè i recapiti sono stati cambiati e a loro negati.
Gli inquilini dopo quattro anni che abitano qui non hanno intenzione di intraprendere lavori per isolare i balconi prima del rogito..
Non so legalmente a chi spettino questi lavori..come posso fare?
Ringraziando.. buona giornata


kavina



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
13/02/2008 15:03:07
I lavori naturalmente spettano al proprietario e non all'inquilino.

Dovrai individuare la proprietà, tramite i pagamenti cui sono indirizzati i canoni di affitto dell'inquilino superiore ed inviare loro una raccomandata con ingiunzione ad adempiere.

Puoi avvertirli che in mancanza di adempimento ti avvarrai dell'art. 1110 del c.c.

Se vuoi precisi riferimenti per non sbagliare collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
13/02/2008 15:45:33
Buongiorno Claistron, e grazie per la tempestiva risposta...
il problema è cha gli inquilini sopra non pagano l'affitto.. se anche sono passati quattro anni come dicevo sono in attesa di rogito.. Quindi? la raccomandata con ingiunzione ad adempiere posso mandarla a loro?


grazie ancora


Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
13/02/2008 16:48:31
Puoi tentare, ma non la prenderanno in considerazione.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
quote condominiali risalenti a cinque annia fa. paga il nuovo proprietario?
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
problema perdita d'acqua
infiltrazioni d'acqua
obbligo di nominare il direttore dei lavori e responsabile della sicurezza
autorizzazioni sposamento contatore acqua dal sottoscala ad una nicchia sul frontestrada
ripartizione quote consumo acqua
acqua pagata 2 volte per negligenza del gestore
impianto acqua condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading