Discussione: amministratore non eletto..fa lo stesso??!!

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
03/02/2008
22:53:25
buona notte..vista l'ora tarda.
sono un inquilino che ha scoperto di avere un'amministratore atipico (cioè no eletto) poichè in questo posto è sempre andata (mi hanno detto)così.
potrei anche fregarmene ma, visto che ogni anno le spese aumentano, anzi LE aumenta anche se dai dati (che come inquilino non dovrei ricevere?)l'anno scorso si è speso meno,(rispetto al preventivo) come posso difendermi?
di suo, (l'amministratore) secondo il mio modesto parere non capisce un c..volo, gli ho fatto corregere i millesimi (sbagliati),sbaglia di continuo dati e date, dice che non devo guardare il totale delle spese ma solo il MIO rigo ecc.
ovviamente il proprietario non vuole storie perchè l'affitto è basso (vero); ma questo vuol dire che devo pagare anche il di più?
vi ringrazio per la risposta o per i consigli
e Vi faccio i complimenti per
l'ottimo sito e l'ottimo aiuto..
Silvano



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10151 interventi
04/02/2008 00:23:44
Hai il diritto di visionare la documentazione delle spese condominiali che riguardano te come "inquilino".

Vi sono precise sentenze in merito che puoi opporre all'amministratore, collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
04/02/2008 14:49:56
Salve, vorrei sottoporre all'attenzione un quesito. E' stata fatta un'assemblea che aveva all'ordine del giorno fra le altre cose le dimissioni dell'amminisratore in carica e la conseguente nomina del nuovo in qui erano presenti 2 condomini con deleghe per altri 2 su un totale di 8 propietari per un totale di 464 millesimi. Mi arriva a casa il verbale dell'assemblea dal quale apprendo che pur non raggiungendo il numero minimo di millesimi e stato nominatol'ennesimo nuovo amministratore. Decido allora di richiedere entro i fatidici 30 gg. a mezzo raccomandata ar. l'annullamento di questa decisione. Mi risponde l'amminastrore uscente che l'assemblea e annullabile e non nulla e che può essere fatto solo dall'autorità giudiziaria a meezo di un legale oppure rifare l'assemblea pagando io le spese. E' lecito tutto questo?
Grazienull

Rispondi


claistron

Staff
10151 interventi
04/02/2008 18:23:16
E' corretto, la raccomandata non ha alcun valore.

Devi impugnare la nomina davanti al giudice con l'assistenza dell'avvocato.

Molti "giocano" proprio su questo fatto, anticipare belle cifre per le spese legali e giudiziarie non è proprio da tutti.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
04/02/2008 18:49:42
ti ringrazio, vado a vedere e poi credo che ci sentiremo.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
amministratore che non vuole allegare al verbale gli allegati
bilanci non presentati per 7 anni dal precedente amministratore
amministratore con bancoposta
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
tredicesima all'amministratore di condominio
richiesta casellario giudiziale all'amministratore
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
amministratore dimissionario in attesa decisione del giudice
amministratore segretario di assemblea
delegato che delega il proprio amministratore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading