Discussione: ammanco su cassa condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
16/01/2008
09:37:58
Buongiorno
le chiedo una chiarificazione su un caso che si è presentato nel nostro condominio.
Dopo circa 70 mesi, l'attuale capo condimino, ha notato che due proprietari di altrettanti appartamenti, non pagano la cifra condominiale pattuita e devono alla cassa condominiale 140,00 euro ognuno. E'giusto farli pagare, anche per rispetto agli altri condomini, oppure possono rifiutarsi?
Fatto presente questo problema i sudetti hanno chiesto tempo per prendere informazioni sul da farsi, nel senso che vorrebbero trovare una scappatoia per non versare la cifra dovuta. Le facccio presente che al tempo dell'errore uno dei due proprietari era copocondomino e proprio lui aveva fatto le nuove cifre condominali da versare con tanto di verbale e firma per approvazione.
Le vorrei chiedere un'altro quesito: nel nostro condominio stiamo installando un autoclave condominiale; dobbiamo fare qualche tipo di denuncia fiscale per i lavori idraulici apportati?
Nel ringraziarla per la cortesia porgo distinti saluti. Stefania valenti Ascoli Piceno.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
16/01/2008 10:09:10
Buongiorno Stefania

La figura del capocondominio non esiste per il codice, dovrebbe essere una persona che "aiuta" l'amministratore.

Se nulla è previsto dal vostro regolamento, l'amministratore, dopo aver avvertito i morosi, può procedere con la diffida ad adempiere ed il " decreto ingiuntivo".

L'installazione dell'autoclave può rientrare nelle agevolazioni per le detrazioni del 36%, potete aìttivare la pratica.

L'impianto dovrà attenersi alle norme dettate dalla 46/90.

Se vuoi precisi riferimenti normativi e giurisprudenziali, collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


CRISVER

Utente avanzato
23 interventi
17/01/2008 07:33:15
Vorrei agganciarmi a questo quesito per un'analoga questione: in assemblea è stato deliberata l'installazione di un generatore per l'autoclave: abbiamo diritto alla detrazione del 36%?
Mille grazie per la risposta

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
17/01/2008 09:15:41
L'ho gia detto sopra.
L'installazione, potenziamento, modifica dell'autoclave in condominio, essendo necessaria per le necessità di ristrutturazione dell'impianto idrico esistente, gode della detrazione del 36%.

Per l'Iva al 10% vale la pena di ricordare: l'aliquota ridotta del 10% si applica "fino a concorrenza del valore complessivo della prestazione relativa all'intervento di recupero, al netto del valore dei predetti beni".

Se vuoi precisi riferimenti collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
avanzo cassa - sua destinazione
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
fondo cassa straordinario
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading