Discussione: regolazione sanatoria

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
18/11/2007
11:58:38
chi mi vuole aiutare???
o comprato una casa in sicilia nel 2003
davanti al notaio abbiamo firmato il contratto compravendita penso che si chiami cosi?
il mio problema
dovrei fare dei lavori interni ed esterni
o contattato un geometra per l`autorizzazione
adesso il geometra mi a fatto presente che non puo procedere perche la casa non e in regola con la sanatoria,mi a spedito questa Email
_____________________________________________
1) Alla data odierna non siamo riusciti a trovare traccia al comune dei versamenti dell'oblazione, oneri concessori ecc. il dipendente comunale che sta facendo queste ricerche mi ha rimandato a venerdi prossimo per un aggiornamento;
2) Venerdì scorso sono ritornato all'ufficio tecnico e ho visionato i documenti presentati dal tecnico della sig..... (quando presentò la sanatoria), tra questi c'è il nulla osta della Soprintendenza dei Beni Culturali ed Ambientali che nel rilasciare il parere favorevole ha posto delle prescrizioni che sono: sostituzione delle serrande in PVC del piano primo con degli infissi in legno con persiane in legno; demolizione del balcone del piano secondo; demolizione di una parte del balcone del piano primo ed in ultimo che il prospetto dovrà essere definito con intonaco tradizionale a scelta nel colore del giallo ocra o beige rosato chiaro.
se la sanatoria non e in regola posso fare qualcosa!!!
grazie per una eventuale risposta
coldialmente
m.faucetta




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10214 interventi
18/11/2007 12:17:39
Potrebbe rilevarsi "colpa" al notaio che non ha compiuto con diligenza tutti gli obbighi inerenti il suo mandato di assistenza alla compravendita.

Malafede, se non dolo, potrebbe essere opposta anche al venditore per aver messo in vendita un bene "non conforme" alle norme.

Parlane col notaio che ha fatto l'atto, parlane col venditore, dovrebbero almeno assumersi gli oneri inerenti la "sanatoria" o cancora meglio invia una raccomandata RR.
Se non dovessero adempiere ti consiglio di rivolgerti ad un avvocato.

Per precisi riferimenti normativi e giurisprudenziali collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
termoregolazione riscaldamento
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading