Discussione: ristrutturazione o sostituzione ascensore ?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

michele64
Utente registrato
10/08/2007
19:07:40
Buongiorno,
abito in uno stabile con ascensore datante 30 aa.Nell'ultima visita da parte della certilift sono stati richiesti alcuni interventi di adeguamento : preventivo di spesa Euro 7000 + IVA. La mia domanda è questa : in considerazione della vetustà del'impianto e della necessità di doverlo adeguare nei prossimi anni alle varie normative conviene accettare il preventivo proposto per adeguare l'ascensore per quest'anno oppure affrontare una spesa maggiore e sostituirlo con uno nuovo ?
Non conoscendo i costi per la sostituzione di un ascensore mi sembrava legittima la domanda.Grazie Michele



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10157 interventi
08/10/2007 21:51:42
Non sei tu "personalmente" che decide, è sempre l'assemblea che con le maggioranze previste dal Codice decide per la riparazione o la sostituzione; viste soprattutto le finanze dei condómini:

href='http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm'>http://www.condomini.altervista.org/MaggioranzeAssemblee.htm

Insomma, è solo una questione di disponibilità finanziarie, sostituire completamente un ascensore vuol dire sobbarcarsi spese di decine di migliaia di euro.

Rispondi


michele64

Utente semplice
1 interventi
09/10/2007 19:21:29
Chiaramente è la maggioranza dell'assemblea che decide, ma il problema, purtroppo assai comune, è che l'amministratore il più delle volte non mette l'assemblea nelle condizioni di decidere liberamente: se viene detto solo che è necessario un intervento di adeguamento e si omette di dire ad esempio che il prossimo anno si dovranno effettuare altri lavori e così negli anni a seguire e non si prospetta la possibilità di sostituire l'impianto, è evidente che la "scelta" sia obbligata.
Invece penso che sia più corretto rendere edotta l'assemblea dei costi previsti nell'immediato e nel futuro prossimo (2-3 aa.)ed il costo di un ascensore nuovo, con posibbili finanziamenti, detrazioni, agevolazioni o quant'altro.Solo in questo modo si potrà decidere con cognizione di causa. Ciò premesso, vorrei farmi parte diligente nei confronti dell'assemblea ed informarla sugli eventuali oneri di un nuovo ascensore: potrebbe pertanto essermi utile in tal senso ed eventualmente indicarmi qualche link. Grazie Michele


Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
09/10/2007 20:41:34
Insomma, vuoi imporre il tuo punto di vista anche se gli altri hanno opinioni diverse dalle tue e soprattutto "portafogli" diversi.
Diveso è chiedere ai condòmini qualche centinaio di Euro oppure qualche migliaio.

(c'è qualcuno che non arriva neanche alla fine del mese col propio stipendio)

In rete con qualsiasi motore di ricerca, trovi tanta pubblicità di produttori e installatori di ascensori.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
contratto pluriennale manutenzione ascensore
deliberano in 2 per sostituzione colonna a 4 appartamenti e pagano in 9
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione amministratore
mancata sostituzione caldaia vetusta locatore
sostituzione radiatori
obblighi di un condominio con ascensore, centrale termica, ecc.
e dovuta la quota sostituzione motore cancello, da proprietario appartamento disabitato?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading