Discussione: REGOLAMENTO INTERNO E SENTENZA 7518 CASSAZIONE

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

emeta
Utente registrato
18/09/2007
14:01:57
SALVE, HO UN BAR AL PIANO TERRA DI UN VECCHIO CONDOMINIO. LO SCORSO ANNO, IN FUNZIONE DEL FATTO DI AVERE UN SOLO CALORIFERO VICINO ALL'ENTRATA CHE NON SCALDA PER NULLA E CHE COSTA 1200 EURO ALL'ANNO SOLO DI CONSUMO (IL BAGNO E' ADDIRITTURA AL FREDDO...) MI SONO DISTACCATO CON PERIZIA TERMODINAMICA POSITIVA. QUEST'ANNO UN CONDOMINO, IN BASE AL FATTO CHE IL REGOLAMENTO INTERNO CONTRATTUALE LO VIETA (MA L'AMMINISTRATORE LO SCORSO ANNO NON MI DISSE NULLA...) HA CHIESTO E OTTENUTO IL MIO REINTEGRO. MA LA SENTENZA 7518/2006 NON FA RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO O SBAGLIO ??? INOLTRE SUDDETTA NON E' VERO CHE VA OLTRE SPECIFICANDO CHE "pur in presenza di tali condizioni, la delibera assembleare che respinga la richiesta di autorizzazione al distacco e' nulla per violazione del diritto individuale del condomino sulla cosa comune" ?
VI PREGO DI AIUTARMI POICHE' SARO OBBLIGATO A INSTALLARE ANCHE UNA POMPA DI CALORE PER RISCALDARE L'AMBIENTE AD USO PUBBLICO ...!!!
COME POSSO COMPORTARMI ???
GRAZIE, EMILIANO MEMELLI



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
18/09/2007 21:43:27
Non scrivere maiuscolo, in internet equivale a "gridare".

Le sentenze che trattano questo argomento le abbiamo indicate centinaia di volte sul forum, come sempre le trovi qui:

http://www.condomini.altervista.org/ImpiantoCentralizzato.htm

http://www.condomini.altervista.org/RiscaldMaggiorSemplice.htm

http://www.condomini.altervista.org/RiscaldamentoDistacco.htm

Rispondi


emeta

Utente semplice
1 interventi
19/09/2007 09:12:33
Non era mia intenzione gridare, anche perchè non avrebbe senso, non crede ? Le sentenze in oggetto le ho già lette, ma il mio quesito è semplicemente questo : la 7518 che parla del diritto dell'individuo sulla cosa comune, puo' scavalcare il regolamento del condominio ? Scusi ma non ho trovato nessun riferimento in merito e le persone competenti che ho interpellato mi hanno dato pareri positivi e negativi....
Ringrazio anticipatamente e chiedo scusa per il MAIUSCOLO.

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
19/09/2007 12:43:14
Un vincolo inserito in un regolamento "contrattuale" è obbligatorio per tutti i condómini e la sua modifica richiede l'unanimità dei consensi.

Un regolamento contrattuale può legittimamente derogare dalle norme del Codice.

Nei link che ti ho indicato sopra trovi riferimenti utili alla tua situazione.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
nuovo regolamento sulla privacy
non accettazione di un regolamento assembleare da parte del un nuovo acquirente di un appartamento
regolamento di condominio e mancanza da parte dell'amministratore
modifica regolamento condominiale
mancato rifacimento del tetto dopo sentenza
regolamento contrattuale variazioni strutturali non riportate
divieto di parcheggio in corte condominiale senza regolamento
nuovo regolamento contrattuale
regolamento di condominio contrattuale
regolamento sottoscritto senza la registrazione del condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading