Discussione: condensa appartamento sottostante il mio terrazzo

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
06/09/2007
01:09:31
Salve a tutti sono proprietario di un' appartamento con un terrazzo che copre parte di un'altro appartamento del piano sottostante.Il proprietario di quest'ultimo lamentava infiltrazioni nelle stanze coperte dal mio terrazzo infiltrazioni che dopo una perizia di un ingegnere (regolarmente firmata)chiamato dall'amministratore sotto mio suggerimento ed una anche di parte si sono rivelate essere condensa e muffa.Sono già state fatte assemblee per la delibera del tipo di lavori da effettuare, per la ripartizione delle spese ed anche per una prova di allagamento ma sempre perchè si pensavano essere infiltrazioni.Alla luce delle perizie effettuate l'amministratore ha deciso di sospendere le prove di allagamento.Ultimamente abbiamo (io e il condominio) ricevuto una raccomandata da parte dell'avvocato del proprietario dell'appartamento sottostante dove ci intima di effettuare i lavori di coibentazione e di ripristino dei locali rovinati dalla condensa
Vorrei sapere se sono obbligato ad effettuare tali modifiche al terrazzo
Preciso inoltre che la costruzione risale al 1965 circa e che l'appartamento fu comprato nuovo dalla mia famiglia che non ha mai fatto alcun tipo di lavoro o modifica al terrazzo grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
06/09/2007 12:46:50
Hai in mano la perizia firmata da un professionista.

Se non vi sono infiltrazioni non è necessario smantellare la terrazza per sostituire la guaina impermeabile, oggi oi vi sono prodotti plastici che spalmati sulla terrazza ripristinano perfettamente l'isolamento.

Se l'immobile è stato acquistato con queste caratteristiche costruttive, il sottostante non può ora pretendere una nuova "coibentazione" a spese del condominio, dovrà aumentare il riscaldamento dei suoi locali (se vi è riscaldamento singolo) o chiedere l'aumento di temperatura se vi è il riscaldamento centralizzato.

La normativa sulle terrazze la trovi qui:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

Per le problematiche riguardanti la coibentazione leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/Coibentazione.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
orario per lavori appartamento
lavori su terrazzo di proprietà esclusiva
appartamento disabitato infestato dai piccioni
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
vendita appartamento con spazio condominiale annesso recintato da diversi anni
non accettazione di un regolamento assembleare da parte del un nuovo acquirente di un appartamento
balcone/terrazzo su corte comune
spese condominiali di un appartamento che ricade su due fabbricati
problematiche locazione appartamento
installazione pergotenda su terrazzo nel giardino di proprietà
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading