Discussione: Utilizzo di acqua condominiale da parte di un solo cond˛mino

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
18/08/2007
11:38:04
Scusate se approfitto ancora...

ma avrei da esporre un problema relativo a quello che personalmente ritengo un utilizzo improprio.

Nel nostro palazzo vi Ŕ un'area laterale adibita a posti macchina privati che appartengono ad alcuni cond˛mini tra cui il sottoscritto;

ora il problema:
uno dei cond˛mini che possiede un posto al fondo di questa area, ha ritenuto opportuno, poichŔ alle spalle del suo posto vi Ŕ il muro perimetrale alto circa 2 metri, piantare alcune piante di limone a ridosso del muro stesso, dove prima non vi era alcuna pianta.
Ora, nel nostro Comune l'acqua potabile si paga non a consumo bensý con l'addebito in bolletta di una determinata quantitÓ di litri sia che si consumino o meno nell'arco del bimestre.
Quindi, questo contatore e questa disponibilitÓ d'acqua si pagano sia li si utilizzi in parte, totalmente o per nulla.
Questo cond˛mino ha arbitrariamente deciso di utilizzare l'acqua proveniente da questo contatore condominiale tramite il rubinetto presente in quest'area di parcheggio, rubinetto peraltro presente in quel luogo da decenni poichŔ antecedentemente alla ristrutturazione avvenuta circa 10 anni addietro; il parcheggio era un'area un tempo adibita a ritrovo con tavolini e sedie dove si sedevano e passavano il tempo i clienti di un albergo. Adesso dopo la ristrutturazione l'albergo che occupava i primi tre piani partendo da terra si Ŕ trasformato in alloggi ed alcuni di questi hanno lý nell'ex giardino il posto macchina.
Ora chiedo espressamente se questo utilizzo arbitrario dell'acqua sia ammissibile, visto che tutti i costi della bolletta vengono ripartiti attualmente tra tutti i cond˛mini, anche quelli che tra l'altro non usufruiscono neppure dell'area per posteggiare la vettura, poichŔ non sono proprietari di un posto.

Grazie per l'indicazione che vorrete cortesemente fornirmi, la quale utilizzer˛ alla prossima assemblea condominiale.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
18/08/2007 20:22:07
Devi far mettere all'ordine del giorno della prossima assemblea la soppressione del rubinetto in oggetto.

Se la maggioranza deciderÓ favorevolmente, allora nessun problema, se invece non ci fosse la maggioranza, chiedi che venga almeno unserito un contatore (50Ç) sul rubinetto in questione per poter imputare il consumo all'unico utilizzatore.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
partecipazione spesa gruppo elettrogeno
installazione citofono cancello condominiale
assicurazione condominiale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
richiesta sostituzione infissi da parte del locatario
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
innovazione su una parte comune
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading