Discussione: Responsabilità sostituzione contatori acqua

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
02/02/2007
10:47:03
Buongiorno ,
Vorrei porvi un quesito , se possibile :
Un contatore generale esterno , di un condominio , misura la quantità totale di acqua che a sua volta alimenta le singole unità abitative che , a sua volta , hanno un proprio contatore :
teoricamente il valore totale , espresso in metri cubi , dovrebbe corrispondere alla somma di tutti i valori riferiti ai singoli contatori delle unità stesse ma purtroppo la realtà è ben diversa con il risultato di una bolletta di parecchi migliaia di Euro !
Si è appurato che il problema è riconducibile alla vetustà/rottura dei singoli contatori (eliminando le possibilità di qualche perdita e considerando che il contatore esterno è stato cambiato una anno e mezzo fa) : alla stregua di questo ci possono essere delle responsabilità a carico del comune/consorzio erogatore servizio per inadempimento della sostituzione dei contatori stessi?
Se così non fosse ci possono essere dei presupposti di responsabilità a carico dell’Amm.re?
Grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10158 interventi
02/02/2007 13:57:37
I contatori di ripartizione (normalmente installati in ogni appartamento) sono di competenza e di proprietà di ogni singolo condómino.

In tutti i condomini si verificano discrepanze tra le letture, è quasi normale, perdite nelle tubazioni, qualcuno che fa il furbo, uso eccessivo dell'acqua comune per giardini, ecc.

Il modo migliore è il controllo dei consumi di ogni singola unità immobiliare, quando questa presentasse un consumo notevolmente inferiore a quello degli anni precedenti, allora probabilmente il contatore è guasto.

L'amministratore ha il diritto, previo appuntamento, di controllare la lettura dei contatori di ripartizione all'interno degli appartamenti.



Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
02/02/2007 14:53:03
Grazie per la sollecitudine .
Arrivederci.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
02/02/2007 15:07:40
Avrei , per cortesia , altre domande da porre :
Se effettivamente i contatori sono di pertinenza e proprietà di ogni singolo condòmino (anche se posti a lato del vano scale di ogni piano) come puo' l'Amm.re , ove ci sia l'effettivo guasto del contatore stesso , "obbligare" il o i condòmini a cambiarli ? Visto e considerato che l'Amm.re disciplina le cose comuni ?
Se effettivamente l'importo di migliaia di euro , come sopra scritto , è imputabile ad dei contatori rotti a chi viene addebitata tale spesa (enorme) ? Con quale criterio di ripartizione?
Scusate in anticipo per la serie di domande : Grazie anticipate.

Rispondi


claistron

Staff
10158 interventi
02/02/2007 19:59:23
Il buon senso .....!

L'amministrazione dell'acqua che arriva ad ogni appartamento è gestita dall'amministratore stesso.
Anche se l'acqua è "privata", la ripartizione deve avvenir dopo un contatore "comune".

L'amministratore ha i titoli per controllare e in caso di verificata avaria obbligare il proprietario alla sostituzione (50€ compresa mano d'opera).

Ribadisco comunque quanto ti ho gia detto sopra riguardo alle discrepanze annuali sui consumi privati.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
15/11/2007 08:01:48
ho constatato la rottura del mio contatore dell'acqua e provvederò alla riparazione (a chi mi devo rivolgere?).
in realtà non so a quando risale la rottura.
come mi verrà conteggiato il consumo?
grazie

Rispondi


claistron

Staff
10158 interventi
15/11/2007 15:03:45
Normalmente, quando si verifica un inconveniente simile, il conteggio del consumo viene parametrato a quello dell'annualità precedente.

Risulta la soluzione più equa.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
compiti e responsabilità amministratore d.l.124/2019
responsabilità dell'amministratore per lavori ordinari/straordinari
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
deliberano in 2 per sostituzione colonna a 4 appartamenti e pagano in 9
spese acqua condominiale in caso di appartamento disabitato
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
problema perdita d'acqua
infiltrazioni d'acqua
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading