Discussione: ripartizione spese atrio

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
27/01/2007
19:41:19
Un saluto a tutti i parteciapnti al forum
Il mio quesito è questo: devo ripartire la spesa sostenuta per piastrellare l'atrio scoperto che rappresenta l'ingresso del condominio.Se fosse solo questo sarebbe semplice in quanto è prevista la tabella millesimale denominata "atrio, portone, androne, parti comuni, illuminazione dei locali comuni". Il problema è che tale atrio oltre a fungere da ingresso è anche copertura per 6 dei 25 posti macchina del garage del condominio . Come devo fare? Qual è il metodo migliore?

Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
27/01/2007 23:53:07
Non dovrebero esserci problemi di sorta.

L'atrio in oggetto è quindi parte comune, la spesa per il pavimento (piastrelle) riguarda solo ed esclusivamente il "calpestio" e non la soletta vera e propria.

Le spese quindi saranno attribuite come dalla tabella millesimale da te citata senza coinvolgere i proprietari del locali sottostanti.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
28/01/2007 21:14:19
5 Si oltre alle mattonelle però sicuramente dobbiamo fare l'impermeabilizzazione per evitare possibili infiltrazioni e se deteriorato va sistemato il massetto.
Saluti e grazie per la risposta.

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
28/01/2007 22:40:03
In qusto caso il costo della pavimentazione se è necessario rimuoverla per intervenire sulla soletta, seguirà la stessa ripartizione di tutti gli altri lavori.

L'assemblea può decidere di ripartire le spese come per i lastrici, oppure ancor meglio secondo quanto prevede il Codice.
La soletta-solaio che fa da pavimento al soprastante e soffitto al sottostante si ripartisce al 50% tra i due proprietari.

Basta fare un pò di calcoli tra gli utilizzatori soprastanti e i proprietari dei locali sottostanti e si troverà la giusta ripartizione.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spese personali pulizie scale
spese individuali per recupero morosità
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
riparto spese per assicurazione fabbricato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading