Discussione: disdetta per finita locazione

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
09/01/2007
11:56:00
A fine febbraio scade il contratto di locazione (4+4) all'inquilino di un'appartamento di mia proprietà, al quale ho mandato regolare disdetta un anno fa tramite raccomandata a/r.
Nel caso in cui il conduttore non se ne andasse (ha ottanta anni)il canone diventerà indennità di occupazione: dovrò comunque pagare l'imposta di registro? Dovrò aggiornare "l'indennità di occupazione" sempre nella misura del 75%? Dal punto di vista fiscale cambia qualcosa rispetto al canone?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10157 interventi
09/01/2007 12:48:00
Strano che tu non abbia attivato la procedura di sfratto gia dal momento della comunicazione della disdetta visto che gia temevi che l'inquilino non avrebbe lasciato l'immobile alla scadenza.

Potevi farlo ed avresti anticipato la risoluzione del problema con un anno di anticipo.

Hai il diritto di percepire l'indennità del 20% per il mancato rilascio, per il resto nulla cambia.




Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
10/01/2007 11:42:47
Grazie, ma qual'è la Legge cui far riferimento per quanto riguarda il diritto di percepire un'indennità del 20%?

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
10/01/2007 12:33:37
La norma è contenuta nella legge sull'equo canone, ribadita dalla legge 9 dicembre 1998, n. 431.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
25/01/2007 12:30:47
All'Agenzia delle Entrate mi hanno informata che non devo pagare alcuna imposta dal momento che il contratto non è stato risolto anticipatamente ma è stata data regolare disdetta per finita locazione.
Volevo comunque sapere: l'indennità di occupazione è comunque soggetta all'aggiornamento ISTAT? Nella misura del 75% o del 100%????

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
25/01/2007 13:02:19
L'indennità di occupazione del 20% non dovrebbe durare "anni", dopo la disdetta per finita locazione e le successive pratiche per lo sfratto, nel caso l'occupazione dell'alloggio perdurasse, oltre alla citata indennità dovrà essere corrisposto il normale adeguamento Istat.

Rispondi


Diegos

Utente semplice
1 interventi
12/01/2009 13:02:41
Salve a tutti,
l'adeguamento del 20% è applicabile dal momento in cui scade il contratto o da quando il giudice fissa la data della "fine locazione"?

Mi spiego meglio.
Agosto 2007 scade il contratto del mio affittuario che non lascia l'immobile. Ho fatto la fine locazione ed il giudice gli ha dato tempo fino ad agosto 2008 per liberare l'immobile. Ad oggi occupa ancora la mia casa.

Il 20% potrebbe partire dall'agosto 2007 o da agosto 2008?

Nella legge 9 dicembre 1998, n. 431 io non ho trovato il riferimento a questo adeguamento...

Anticipatamente ringrazio

Diego

Rispondi


claistron

Staff
10157 interventi
13/01/2009 19:48:48
L'adeguamento (aumento) del 20% decorre dal momento in cui "viene richiesto" e questo è possibile fin dal giorno dopo la scadenza naturale del contratto.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
locazione immobile commerciale - buona entrata
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
intimazione di sfratto per morosità - locazione commerciale
clausola compromissoria in contratto di locazione.
contratti locazione non registrato
problemi di muffa e locazione
problematiche locazione appartamento
recesso anticipato locazione
manutenzioni straordinarie su locali in locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading