Discussione: rimborso per mancato adeguamento capitolato d'impresa

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
08/01/2007
15:20:01
Buongiorno,

l’Impresa costruttrice della palazzina di tipo residenziale dove ho acquistato un appartamento ha consentito ai compratori delle singole unità di poter cambiare, prima della loro posa, gli accessori termosanitari previsti a capitolato con altri di propria scelta. In questo caso venne consigliato di rivolgersi direttamente alla Ditta appaltatrice del cantiere. E' accaduto che il titolare di questa ditta non ha accettato la corresponsione della differenza di prezzo tra i singoli articoli (pur disponibili presso l’abituale fornitore della ditta) bensì propose una sorta di ricalcolo a suo favore che comportava un aumento notevole di prezzo. Al mio rifiuto abbiamo concordato che comprassi da me gli accessori che egli avrebbe poi installato (così come è effettivamente avvenuto).
A lavori già ultimati è stato fatto il rogito notarile e da allora (20 mesi) la questione è rimasta in sospesa pur avendo io sollecitato a più riprese la ditta a rimborsarmi il materiale previsto a capitolato. Infatti tale materiale, mai acquistato dalla ditta , è stato a mio carico nel prezzo globale dell'immobile pattito con l’Impresa).

Chi è la mia controparte? Solo la ditta appaltata e/o anche l’Impresa ? Quali consigli mi date?

Grazie!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10169 interventi
08/01/2007 16:07:29
Hai commesso un errore di fondo, non hai fatto mettere per iscritto l'accettazione da parte della ditta appaltatrice dei lavori le modifiche e le variazioni finanziarie connesse.

Ora la procedura, se si arrivasse alla controversia giudiziaria, sarà più complessa.

La tua controparte resta comunque l'impresa con cui hai stipulato il preliminare di vendita.
Fai fare una relazione sui costi da te sopportati e diffida l'impresa ad adempiere, ti servirà l'assistenza di un legale.





Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
15/01/2007 17:43:36
Come mi avete suggerito ho inviato una relazione rendicontata all'Impresa con richiesta di adempiere al rimborso, ma ho ottenuto una risposta telefonica dove il titolare sostiene di aver già liquidato la ditta appaltatrice secondo quanto previsto dal capitolato. Intanto la ditta appaltatrice si nega (conosco solo il numero di telefono cellulare). Nuovi consigli? Grazie. null

Rispondi


claistron

Staff
10169 interventi
15/01/2007 18:08:17
Insomma, da chi hai comprato l'immobile?

A chi hai versato gli anticipi?

Li dovresti conoscere o perlomeno sapere se hanno un ufficio e una residenza.

Presentati di persona e fai valere i tuoi diritti.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
quote pagate per lavori deliberati e mai iniziati. si può chiedere il rimborso?
taglio giardino condominiale e adeguamento garages
mancato intervento amministrazione per infiltrazioni proprietà privata
rimborso assicurativo
rimborso assicurativo
lavori adeguamento centrale termica e certificato prevenzione incendi
mancato rifacimento del tetto dopo sentenza
rimborso danni per infiltrazione causa grandine.
decreto ingiuntivo mancato pagamento
mancato passaggio di consegne.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading