Discussione: Locazione senza....contratto e abitabilità!

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
06/01/2007
13:10:08
Salve a tutti, premetto che sono uno studente al primo anno di giurisprudenza, alle prime armi con questa intricata, quanto afascinante, materia...
vi scrivo per chiedervi un consiglio, ecco la situazione è la seguente:

Mio zio possiede un piccolo condominio con 3 appartamenti + mansarda. Ecco, i tre appartamenti sono stati tutti dati legalmente in affitto a liberi professionisti mentre la mansarda (che non ha neanche l'abitabilità) è stata data in locazione (senza nessun tipo di contratto scritto) a dei vecchi amici di mia cugina, ovvvero la figlia di mio zio, contro un canone forfettario davvero ridicolo. Questi individui si sono stabiliti lì da ormai circa cinque anni (per fortuna che doveva essere una sistemazione temporanea!) e ormai non sono neanche più in nessun tipo di rapporto con mio cugino....inoltre si approfittano spudoratamente della generosità e, aimè, dell'ingenuità di mio zio. In poche parole vorrei fare in modo che mia nonna si liberi di loro e quindi metterla al corrente dei rischi che corre lei concedendo loro tale appartamento (aggiungiamo che ogni sera ci dorme gente nuova e/o diversa e che utilizzano le pericolosissime bombole a gas per i fornelli).
Potreste per favore darmi qualche consiglio su come fare a convincere mia nonna e su quali leggi e quali codici fare riferimento per "spaventarla" un pochino....

grazie mille

null



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10169 interventi
06/01/2007 15:36:01
Lo zio potrebbe benissimo concedere la mansarda in oggetto in "uso gratuito", è un suo diritto.

Conviene comunque "mettere le cose a posto".
Si comincia con una daccomandata avvertendoli dell'intenzione di cessare il "comodato d'uso" concesso agli attuali inquilini.

Se ci saranno opposizioni (quasi sicuramente ci saranno), si procederà con le pratiche di sfratto.
Sarà necessario a questo punto chiedere l'assistenza di un avvocato o di un'associazione di piccoli proprietari della tua città.



Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
09/01/2007 12:36:24
Ti ringrazio per la risposta.
Ma nel caso procedessimo allo sfratto, gli attuali inquilini per ripicca non potrebbero avvalersi dell'"INABITABILITA'" della mansarda per denunciare mio zio e, quindi, obbligarlo a pagare sanzioni amministrative al comune?

grazie

Rispondi


claistron

Staff
10169 interventi
10/01/2007 13:38:19
E' possibile.
Rivolgiti ad un'associazione di piccoli proprietari immobiliari della tua città per avere consigli sulla vostra "particolare" situazione.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
10/01/2007 19:31:25
Ok, grazie mille ancora

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
locazione immobile commerciale - buona entrata
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
intimazione di sfratto per morosità - locazione commerciale
clausola compromissoria in contratto di locazione.
contratti locazione non registrato
problemi di muffa e locazione
problematiche locazione appartamento
recesso anticipato locazione
manutenzioni straordinarie su locali in locazione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading