Discussione: usucopione!!!!!!!!!!!!!!!!

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
18/12/2006
19:05:09
ciao e grazie per il vs forum.

una vicina del mio appartamento (siamo in tre appartamenti) ha venduto il proprio ed ha inserito nella vendita una porzione di terreno comune come "esclusivo" faccio presente che la porta del suo appartamento si apre verso il terrreno comune

nel caso di una lite in tribunale puo' far dichiarare un usocapione Retroattivo, ovvero quando era padrona del appartamento???

faccio presente che tale area e' di pertinenza dell edificio e mai e' stato fatto intuire la minima volonta' di appropriasene.

cosa necessita per far dichiarare l' usocapione??

aspetto la vs cortese risposta e buon natale



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
18/12/2006 19:40:44
L'usucapione deve essere deliberata da un giudice, non avviene automaticamente.
Un atto inserito in una compravendita che interessi parti comuni condominiali non ha alcun valore.
Fanno fede i documenti catastali, le mappe, eventuali scritture presso l'ufficio del registro.
Controlla sui tuoi documenti se il terreno in oggetto è comune, nel qual caso avverti il notaio e la vicina che hanno commesso un errore.

Usucapire parti comuni condominiali è quasi impossibile, leggi qui:

http://www.condomini.altervista.org/Usucapione.htm




Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading