Discussione: Portierato oppure no?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
01/12/2006
15:32:52
E' stato dato ad un dipendente l'incarico di aprire e chiudere i portoni dello stabile, favorendolo nel canone di un appartamento interno da lui occupato. Come si può regolare il tutto tenendo conto degli aspetti (contratto per le prestazioni eseguite, aspetti fiscali e contributivi, aspetti fiscali della registrazione di eventuale contratto di locazione abitativa). Grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10183 interventi
01/12/2006 17:03:58
Il servizio di portierato "deve" essere istituito con apposita deliberazione condominiale e con una maggioranza "qualificata" essendo innovazione.

Ritengo che abbiate stipulato una semplice "convenzione" tra le parti senza instaurare un vero e proprio rapporto di subordinazione.
Se così fosse gli adempimenti contrattuali, fiscali e normativi sarebbero molteplici e particolarmente onerosi.

Il portiere "deve" essere iscritto nell'apposito registro comunale.

Ti consiglio di leggere attentamente il contratto di lavoro di un portiere .... vi passerà senz'altro la voglia di istituire questo servizio. (ferie, malattia, tredicesima, tfr, ritenuta d'acconto, messa a norma degli impianti in quanto il condominio ha un "dipendente", ecc.)

(insomma nei palazzi dove è attivo questo servizio si cerca in tutti i modi di eliminarlo, sostituendolo con videocitofoni e servizio di pulizia assegnato a specifica ditta ...... voi vorreste istituirlo?.....)




Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
dilemma ...il contratto di un fornitore deve essere registrato oppure no?
diagnosi energetica condominio, obbligatoria oppure no?
i condomini sono otto oppure nove?
balconi di diversa tipologia: tutti tende a braccio oppure no?
eliminazione del servizio portierato
impianto elettrico a norma oppure no
parcheggi da suddividere x millesimi oppure no??
soppressione servizio di portierato
spese portierato ai garage
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading