Discussione: distanze posto auto

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
03/11/2006
10:46:07
Avendo affidato in sede assembleare all'amministratore il compito di regolamentare con strisce il parcheggio di auto nel piazzale condominiale, vorrei sapere quale è la distanza minima da rispettare dall'unico ingresso alla mia abitazione che insiste sul piazzale. Quale è la norma che regolamenta questa problematica? Grazie a chi vorrà darmi delle indicazioni.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10202 interventi
03/11/2006 12:38:20
Le misure di un posto auto sono regolamentate dal ministero lavori pubblici, valgono però per le superfici "pubbliche".

Di norma, i posti auto devono avere lunghezza non inferiore a 4,5 metri lineari e larghezza non inferiore a 2,25 metri lineari, mentre la corsia di accesso deve essere di larghezza non inferiore a 5 metri lineari.

Per le proprietà private è il privato stesso che decide le misure minime in relazione al fabbisogno interno.
Sarà quindi l'assemblea che deciderà a maggioranza dopo aver visionato una relazione che dichiari disponibilità e necessità.




Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
03/11/2006 13:42:22
Quindi non posso opporre nulla all'amministratore che realizza un parcheggio parallelo alla mia porta di ingresso ad una distanza inferiore ai 2 metri?

Rispondi


claistron

Staff
10202 interventi
03/11/2006 19:10:34
In realtà due metri non sono molti, ti permettono comunque il passaggio pedonale senza nessun problema.
Se dovessi dover introdurre dalla porta elementi ingombranti, puoi sempre chiedere e hai il diritto di ottenere la rimozione provvisoria dell'auto parcheggiata.
Probabilmente la situazione si è resa necessaria per permettere il parcheggio a tutti gli aventi diritto (presumo te compreso che potresti chiedere ed ottenere l'assegnazione di quel posto onde evitare dissidi con gli altri condómini).

Il rispetto delle distanze secondo il Codice le trovi qui:

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm


Rispondi


Marcobody

Utente semplice
1 interventi
08/09/2018 11:18:02
Buongiorno, ho appena acquistato un box auto ubicato nel cortile condominiale. Di fronte al mio box ci sono dei parcheggi scoperti condominiali che mi rendono difficile l'entrata dell'auto nel box. La mia domanda è quale deve essere la distanza minima tra l'entrata del box e il posto auto condominiale? Io sapevo che erano 4 metri ma nel mio caso non lo sono assolutamente e ciò mi costringe a fare mille manovre per entrarci. Fortunatamente ho una macchina piccola ma nel caso avessi un Suv l'entrata nel box sarebbe impossibile. Penso che questa situazione non sia normale.
in attesa di una Vs risposta
Cordiali saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
documentazione tecnica copertura posto auto
autogestione fabbricato a.t.e.r.
copertura posti auto in assenza autorizzazione assemblra
garage: muso dell'auto sbuca fuori
valvole termostatiche e riscaldamento autonimo
ampliamento autorizzato dall'assemblea con ex legge "piano casa"
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading