Discussione: sfratto, come dimostrare che il propietario non è in regola

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
07/07/2006
22:50:31
o almeno è quello che noi pensiamo isa.
vi spiego. mia madre abita da più di 30 anni in un appartamento in affitto a roma.non c'è mai stato un contratto, lei paga regolarmente l'affitto di cui ha tutte le ricevute al canone attuale di circa 350.00 euro per una camera e cucina,(che è rimasta praticamente quella di 30 anni fa perchè la padrona di casa non ha mai fatto un lavoro per sistemarla o mettere in regola come per l'impianto elettrico, anzi tutti i danni che si sono verificati ha sempre provveduto mia madre),adesso la padrona di casa le ha detto, per telefono, che ha bisogno della casa. dunque mia madre le ha risposto di farle lo sfratto e poi si sarebbe visto il da farsi.la cosa per il momento è finita così. ora premetto che mia madre è invalida al'80%, ha un reddito di circa 3000 l'anno, io penso che la padrona di casa non abbia mai "denunciato " il ricavo dell'affitto di questa casa, come posso fare per sapere se è veramente così in modo di bloccare lo sfratto nel momento in cui lo farà?ci sono altre cose che si possono fare? forse va incontro a qualche sanzione per non aver denunciato di non avere il contratto? rispondetemi per favore è importante.grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
07/07/2006 23:25:05
Buongiorno Sonia

La questione è delicata.
È meglio mettersi nelle mani di un professionista oppure rivolgiti presso un'associazione inquilini della tua città, ti forniranno tutta l'assistenza specifica al problema che deve essere valutato localmente.

Attenzione a fondare il rigetto alla richiesta di liberare l'alloggio sul fatto della irregolarità degli impianti, il padrone di casa potrebbe ottenere lo sgombero immediato proprio per mettere in sicurezza tutti gli impianti dell'abitazione stessa. (i lavori poi potrebbero durare mesi se non anni....)

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
08/07/2006 16:06:19
in effeti no, noi non diremo nulla a riguardo dei lavori, sperando che non lo farà lei..e in questo caso che si fa..se ci dice che deve sistemare...???


Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
08/07/2006 17:19:23
Essendo il vostro rapporto "strano" (per non dire altro) non essendo stato registrato, siete entrambi, locatore e inquilino, in "difetto" rispetto alla legge.
Fioccherebbero quindi multe salate.

Teoricamente il padrone di casa potrebbe richiedere immediatamente la disponibilità dell'alloggio..... ecco perchè sarà meglio farsi assistere da un'associazione inquilini locale.

Saluti Beppe, Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
come impugnare prima di una assemblea.
chi paga cosa e come..
nuovo regolamento sulla privacy
come scrivere l'autorizzazione al cambio di destinazione d'uso per gli affittuari di un locale comme
non accettazione di un regolamento assembleare da parte del un nuovo acquirente di un appartamento
regolamento di condominio e mancanza da parte dell'amministratore
mancanza del contratto di un fornitore. come comportarsi?
amministratore non vuole fare il suo lavoro, come obbligarlo?
modifica regolamento condominiale
cambio persona giuridica del propietario dell'immobile
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading