Discussione: Condomino maleducato e impiccione

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
22/06/2006
19:15:59
Abito in un condominio abitato da 8 famiglie.
Una condomina ci ha preso di mira con continui sberleffi e insulti dal suo terrazzo ogni volta che qualcuno della nostra famiglia torna a casa. Ha subito delle denunce e i carabinieri ci hanno detto di tutelarci da un avvocato cosa che è stata fatta. Purtroppo la legge italiana è lunga ed in questo caso vale la regola che quando si litiga si ha il 50 per cento di ragione e il 50 di torto. Esiste un modo per proibire alla persona di parlarci visto che noi non rivolgiamo piu' la parola alla controparte?
Non vorrei che la situazione degenerasse con ovvie conseguenze.
Puntualizzo che già tre amministratori hanno rinunciato al mandato perchè la situazione è insanabile visto che ci troviamo di fronte ad una persona con dei problemi mentali.
Rovista nella nostra spazzatura ed ogni persona che ci viene a trovare riceve un invito ad evitarci perchè siamo a sua detta dei pazzi.
La cosa sta degenerando giorno per giorno e le innumerevoli denunce non sonop servite a nulla.
Cosa possiamo fare?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )
Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
22/06/2006 19:18:09

QUALCUNO MI AIUTI. GRAZIE

Rispondi


Simo999

Utente semplice
1 interventi
22/06/2006 19:23:32
Mi sono registrato ora perchè se ricevo una risposta mi arriva tramite e-mail.
Grazie per i consigli

Rispondi


claistron

Staff
10215 interventi
22/06/2006 20:02:27
Buongiorno

Questa situazione è più comune di quanto tu non pensi.
Riguarda però i rapporti interpersonali e non i rapporti condominiali.

Insomma sarà l'avvocato che proporrà i giusti interventi, soprattutto in funzione del risarcimento del danno morale.... quando si toccano nel persone nel portafoglio, strano, cambiano all'improvviso.

Ho inserito il tuo intervento nel Forum giuridico, lo trovi qui:

http://www.overlex.com/leggithread.asp?id=2536&board=discussioni

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
condomino che non chiude il cancello quando esce
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
necessità di convocare anche il condomino che propone la mediazione
condomino che non ottempera alla richiesta assembleare
iniziative dell'amministratore per condomino moroso
richiesta condomino anomala
richiesta notizie debiti condomino
decr. ing. del condominio per lavori (contro condomino) e precedente titolo giudiziale dell'impresa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading