Discussione: Corte condominiale problemi

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Kristy
Utente registrato
16/11/2018
08:47:19
Abito in una corte condominiale con altri 6 condomini, tutti proprietari degli immobili terratetto.
Ovviamente le case sono distribuite in maniera differente e alcune abitazioni hanno i muri che si affacciano sulla corte.
La mia abitazione essendo l'ultima, ha solo la porta d'ingresso che si affaccia sulla corte.
Ho appoggiato la mia bicicletta ad un muro condominiale, ma mi viene spostata, così come la piante.
Chiedo: io che diritti ho dato che non ho alcun muro esterno per appoggiare piante o biciclette?
Gli altri condomini mettono di tutto e come gli pare.
Pago regolarmente come tutti le spese di gestione della corte anche se non abbiamo l'amministratore di condominio.
Grazie
Kristy



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
16/11/2018 10:17:40
La corte è un bene comune condominiale, al servizio di tutti i condómini per dare aria e luce alle unità immobiliari, per il transito ed eventualmente per il parcheggio, ai sensi dell'art. 1102 del Codice Civile.

Il vostro può essere definito un condominio "orizzontale" nel senso che ognuno è proprietario dei propri muri dalle cantine al tetto e deve mantenerli e ricostruirli a proprie spese ai sensi del 3° comma dell'art. 1123.

In questo caso tu non puoi sfruttare il muro di altri, per qualsiasi motivo, mentre puoi usare il suolo della corte, sempre che non limiti il diritto di altri di farne parimenti uso e non intralci i passaggi, le manovre, gli scarichi e carichi, ecc.

Quindi fai attenzione a fioriere o piante che non ledano il diritto altrui.

Leggi alcune sentenze:

http://www.condomini.altervista.org/Villette.htm



Rispondi


Kristy

Utente semplice
1 interventi
16/11/2018 11:15:33
Quindi non posso mettere al muro la bicicletta se ho capito bene, e quindi se non ho io non ho muri nella corte dove la metto?

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
16/11/2018 14:23:31
Ti ho già risposto secondo quanto dettato dal Codice.

Tu hai acquistato un'abitazione "senza muri" prospicienti il cortile, non per questo puoi usare i muri che sono proprietà privata degli altri.

Sicuramente troverai un altro modo per parcheggiare la bicicletta, con 15 Euro vendono dei supporti in metallo in cui infilare la ruota della bicicletta, senza doverla appoggiare al muro degli altri.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
problemi causati dalla canna fumaria
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
ripartizione spese intervento tetto condominiale
soppressione caldaia condominiale
conto corrente condominiale con duplice funzione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading