Discussione: Lavori su terrazzo di proprietà esclusiva

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

pepgia
Utente registrato
06/08/2018
00:27:24
Ho acquistato un anno fa un sottotetto accatastato abitazione ( il torrino del palazzo per intenderci) con un terrazzo di proprietà esclusiva di circa 100mq confinante con il terrazzo condominiale.
Nel condominio, di 12 interni, non ho mai ricevuto una convocazione per assemblea condominiale, neanche quella per approvare il bilancio. Con l’intenzione di fare dei lavori anche sul terrazzo chiesi all’anministratore verbalmente di convocare un’assemblea per parlarne con i condomini, mi disse che sarebbe andata deserta e mi invitò ad essere in regola con il regolamento comunale: poi non avrei avuto problemi.
i lavori per cui ho presentato una scia alternata al pdc hanno riguardato
- l’apertura di una portafinestra sul terrazzo, non visibile da nessun lato del condominio ( non se ne sono neanche accorti)
- l’installazione di una pergola di 24 mq
- l’installazione di una pensilina lungo tutto il cornicione del Torrino con profondità 1 metro
prima di iniziare i lavori, ho inviato comunicazione con il numero di protocollo del comune all’ammre invitandolo a riferire in assemblea ai sensi dell’art 1120 e 1127
nessuna convocazione di assemblea mi è arrivata. Dopo 5 giorni mi sono piombati i vigili a casa con un esposto presentato dall’amministratore ( ma l’amministratore non lavora anche per me? Dovrebbe almeno informarmi ?) Tutto in regola.
L’amministratore ha anche fatto un sopralluogo. Ricevo una raccomandata dall’amministratore che mi chiede di fare un nuovo sopralluogo per verificare tutte le opere e che i condomini ( senza assemblea? Potrebbe essere anche uno ) contestano e chiedono a la rimozione della pensilina al confine con il terrazzo condominiale. Possono farlo ? Posso rifiutarmi di far entrare l’amministratore che è e palesemenre schierato con il proprietario del piano di sotto invidioso? L’amministratore può operare in questo modo senza assemblea ?
Consigli?
Sto pensando di andare da un avvocato e’ snervante tutto ciò
grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

pepgia

Utente semplice
2 interventi
06/08/2018 07:21:42
L’art e’1122

Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
06/08/2018 09:26:34
Il tuo terrazzo, ad uso esclusivo, fa da tetto anche alle unità immobiliari sottostanti, per cui i relativi proprietari, nelle vesti dell'amministratore hanno il diritto di controllare eventuali modifiche al "tetto" che è anche il loro.

L'amministratore ha i diritto di accedere a tutti i beni comuni condominiali, il tuo terrazzo è pur sempre parte comune (tetto), anche se in uso esclusivo, non puoi negare questo diritto.

La menzionata "pensilina" potrebbe essere definita "sopraelevazione" dagli altri proprietari sottostanti, quando il manufatto fosse ancorato in modo permanente al suolo; sarebbe quindi necessario pagare da parte tua l'indennità di sopraelevazione, leggi al nostro link:

http://www.condomini.altervista.org/VerandeTettoie.htm

http://www.condomini.altervista.org/Sopraelevazione.htm

Il consiglio è quello di non cercare lo scontro con i proprietari sottostanti, potresti uscirne pesantemente soccombente.


Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
palo della luce in una proprietà privata
lavori impianto idraulico e scarichi
vendita 50% proprietà indivisa
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
delibera per lavori su area verde extracondominiale
lavori condominiali parti comuni e non
quote pagate per lavori deliberati e mai iniziati. si può chiedere il rimborso?
caduta pezzi intonaco parapetto terrazza esclusiva
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading