Discussione: ripartizione spese ballatoio e infiltrazioni

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

mari14
Utente registrato
24/11/2017
21:29:21
Abito in un condominio di ringhiera su due piani. Al primo piano ci sono quattro appartamenti che affacciano sul ballatoio condominiale.
Al secondo piano ci sono tre appartamenti una parte del ballatoio è condominiale (2 appartamenti) e all’ultimo appartamento si accede da una porta, oltre la quale c’è la parte finale del ballatoio privato di un condomino.
Il soffitto ballatoio del primo piano è ammalorato, con caduta calcinacci e ferro a vista da agosto di quest’anno, nella parte coincidente il ballatoio privato.
La causa è da attribuirsi a infiltrazioni provenienti dal ballatoio privato del secondo piano, dove sono presenti numerosi vasi di piante.
Il proprietario del ballatoio non ha intenzione di eseguire alcuna manutenzione/impermeabilizzazione alla sua pavimentazione.
Essendo costretti a sistemare/tinteggiare il soffitto del ballatoio condominiale del primo piano, gradirei sapere chi deve pagare tale intervento.
Due anni fa, era stata sigillata la grondaia esterna del ballatoio secondo piano (con spese a carico del condominio) che non ha sortito alcun miglioramento, anzi la situazione è peggiorata.
Gradirei sapere se un ballatoio privato può essere equiparato ad un balcone aggettante.
Aggiungo inoltre che la grondaia è sempre piena di foglie che cadono dai vasi posizionati sul ballatoio privato.
Vi ringrazio.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
24/11/2017 22:41:10
Ho dei dubbi circa il ballatoio "privato".

Di solito in questi casi, la parte del ballatoio usufruito da un solo proprietario è comunque una "parte comune", anche se utilizzata in modo esclusivo, in quanto gli altri non ne hanno interesse.

Ti consiglio di fare una verifica tramite visura catastale o confrontando in modo preciso l'originario "regolamento contrattuale".

Comunque, se il ballatoio in oggetto fosse realmente di proprietà privata ed in uso esclusivo (nessun altro può usare quella parte di ballatoio), la responsabilità cade in pieno al proprietario dell'unità immobiliare cui il ballatoio in oggetto fa da accessorio.

Come da te accennato, in questo caso trova applicazione la norma sui balconi agettanti, leggi al nostro link:

http://www.condomini.altervista.org/BalconiProprieta.htm

Ti consiglio di fare foto e documentazione della situazione esistente (foglie, gocciolamenti, infiltrazioni, ammaloramenti, ecc.), così nel caso si dovesse giungere ad un contenzioso vero e proprio, sarebbe più facile attribuire le responsabilità al privato in oggetto.

Rispondi


mari14

Utente avanzato
21 interventi
25/11/2017 15:46:18
grazie, gentilissimo.
Il regolamento contrattuale non indica nulla in merito a quella porzione di ballatoio. L'amministratrice lo definisce impropriamente "balcone", un balcone non è mai situato prima di un appartamento
In merito alla visura catastale non conosco il codice fiscale della persona in questione o la data e provincia di nascita.
Mi consigli di chiedere all'amministratrice la visura catastale dell'appartamento in questione, pagando naturalmente...ne ho diritto?
Se risultasse una parte comune??!! Dovremmo pagare giustamente tutti i condomini, credo avremmo anche il diritto di chiedere di buttare giù porta e muro, che comunque esisteva ancor prima loro acquistassero una quindicina di anni or sono.
In caso di uso esclusivo/privato non ho intenzione di pagare per un danno causato da incuria, che si ripresenterà tra qualche anno se il proprietario del "ballatoio" non provvede a sistemare la "sua" pavimentazione.
Foto già fatte.
Grazie



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
riparto spese per assicurazione fabbricato
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
ripartizione spese intervento tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading