Discussione: SPESE CONDOMINIALI IMPREVISTE ESOSE PER ERRORE SOFTWARE

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

evas
Utente registrato
28/03/2017
17:29:01
Buonasera, ho una questione da risolvere e ho bisogno del parere di persone esperte.
Sono proprietaria di un appartamento insieme a mio marito. Circa due settimane fa ho ricevuto il bilancio consuntivo 2016 e il bilancio preventivo del 2017 e con mio stupore ho appreso che quest'anno le spese condominiali sono lievitate in maniera esosa a causa di un errore del software dell'amministratore. Per farla breve, dal 2007 (anno di sostituzione del software) al 2015 i costi di amministrazione di due scale (la 19, di cui faccio parte, e la 21) sono stati addebitati ai condomini della scala 17. Oggi l'amministratore chiede ai condomini delle scale 19 e 21 di rimborsare tali costi. A tal fine ci ha "concesso" una dilazione di un anno spalmando gli oneri amministrativi in questione sulle rate delle spese condominiali che comunque avremmo dovuto pagare. Morale della favola: fino ad oggi le spese condominiali ammontavano a circa 200 euro ogni 3 mesi, quest'anno ci troviamo a pagare rate bimensili di quasi 400 euro. I condomini della scala 17, invece, sono tutti a credito.
Ho due figli, un mutuo da pagare, le bollette e tutto il resto... queste spese impreviste gravano in maniera pesante sul bilancio della mia famiglia.
Mi chiedo: è legittimo quello che l'amministratore ci sta chiedendo? Non esiste una prescrizione oltre la quale certi diritti non possono più essere pretesi? E' possibile che mi si chieda di pagare degli importi maturati nel lontano 2007-2008?
Il fatto è che non voglio pagare ciò che non sono tenuta a pagare, soprattutto se si considera che tutta questa incresciosa situazione si è venuta a creare per un errore non mio di cui sono venuta a conoscenza solo oggi...
Aspetto fiduciosa un vostro consiglio su come muovermi per tutelare i miei diritti
Grazie
Eva



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
28/03/2017 18:37:09
La "colpa" non sta solo dalla parte dell'amministratore, ma anche dei condómini proprietari che hanno approvato i bilanci pregressi senza fare loro stessi i dovuti conteggi (elementari).

I debiti condominiali si prescriverebbero in 5 anni (5 + l'anno in corso).

Il condominio però non è una SPA, è solo un "ente di gestione" dove sono i condómini che gestiscono le spese per il tramite dell'amministratore.

Si potrebbe imputare il disguido-errore all'amministratore, ma ci vorrebbe il pronunciamento di un giudice, che potrebbe valutare a modo suo la situazione e decidere in un modo o in un altro.

Nel tuo caso, diciamo la verità! Hai goduto di un "illecito sconto" non dovuto per un buon periodo di tempo.

Ai fini giudiziari hai ricevuto un "illecito arricchimento" che dovrai necessariamente correggere.

Se l'amministratore (che ha le sue colpe), ti garantisce una dilazione sul rientro, non puoi far altro che aderire.

Se non paghi potresti essere soggetta a decreto ingiuntivo per la cui opposizione dovresti prima passare per la "mediazione obbligatoria" (costo oltre 500€ non recuperabili), poi per una causa civile dagli esiti incerti e dai costi elevati.

Decidi tu come vuoi comportarti, noi non possiamo sapere a priori ciò che deciderebbe un giudice.

Rispondi


evas

Utente semplice
1 interventi
28/03/2017 21:33:36
La ringrazio molto per il prezioso parere.
Fortunatamente l'amministratore si è reso disponibile per concordare un piano di recupero più comodo.
Saluti
Eva

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
rate condominiali presunte non pagate
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
riparto spese per assicurazione fabbricato
lavori condominiali parti comuni e non
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
ripartizione spese intervento tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading