Discussione: Non ottemperanza a quanto richiesto dall'Amministrazione

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

madi
Utente registrato
27/01/2017
14:25:20
Egr. CLAISTRON ben ritrovato
nella questione "violazione della privacy" per aver ricevuto durante l'assemblea copie di ordinanze da parte del Comune all'indirizzo di tre condomini che avrebbero commesso abuso sul lastrico solare di proprietÓ esclusiva, siamo arrivati a due "strane conclusioni":
* uno dei condomini "incriminati" non ha intenzione di consegnare all'Amministratore quanto richiesto in assemblea (oggetto dell'ordinanza);
* l'altro condomino pretende di far visionare la documentazione (oggetto dell'ordinanza)al solo amministratore e presso il suo domicilio.
Ti chiedo:
a) per il primo Condomino, Ŕ sufficiente una diffida da parte dell'Amministratore ad ottemperare a quanto richiesto con racc A/R (presa visione dell'oggetto dell'ordinanza)?
b) per il secondo, pu˛ l'Amministratore ottemperare a quanto richiesto dall'assemblea visionando lui solo ( e relazionando in assemblea)l'oggetto dell'ordinanza?
Sempre grato MADI



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10158 interventi
27/01/2017 18:45:03
Sai bene quali siano i termini relativi alla "privacy" nel condominio.

In realtÓ, non dovrebbero esserci "segreti" da opporre alla compagine condominiale su argomenti che riguardano il condominio, anche se si riferiscono a parti in uso esclusivo, comunque inerenti l'edificio comune (lastrico-tetto).

Trovi riferimenti al nostro solito link:

http://www.condomini.altervista.org/Garante.htm

Nel tuo caso non vedo quali opposizioni possono essere messe in atto per nascondere "documenti pubblici".

L'amministratore pu˛ benissimo estrarre copia della documentazione da te accennata presso il comune, Ŕ un diritto di qualsiasi cittadino. Per ottenere copia o per prendere visione di pratiche edilizie o relative sanzioni Ŕ necessario il pagamento del solo importo dovuto a titolo di diritti di segreteria.

Quindi, o ti forniscono la documentazione, oppure avverti che estrarrai copia presso gli uffici comunali.

Naturalmente l'amministratore non ha vincoli di segretezza nei confronti dei condˇmini su queste procedure.



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
inottemperanza alla diffida dell'amministratore
la servit¨ in quanto tale pu˛ creare danni non risarcibili?
quanto tempo ha un' amministratore per rispondre?
fondo morositÓ - come deve essere richiesto o contestato
lo sfratto Ŕ vicino, quanto resta?
bollette non pagate pagano gli altri cond˛mini?per quanto tempo?
rimborso per quanto versato in pi¨.
quanto dura in carica il presidente dell'assemblea
quanto misura un are??
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading