Discussione: rampa di accesso ai box

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

silve60
Utente registrato
02/12/2016
17:31:28
salve a tutti, ho bisogno di avere delle informazioni sull'utilizzo della rampa di accesso ai box

il problema è il seguente, nel condominio in cui abito esiste una rampa di accesso ai box (4) di proprietà privata, il condominio ha un regolamento contrattuale, che specifica che la rampa è adibita all'accesso ai box e alla sola monovra delle autovetture che devono essere parcheggiate nei box di proprietà privata.

la mia famiglia abita in questo condominio da tre anni ed al mio arrivo, la rampa era adibita al parcheggio d altre auto dei condomini, in pratica si era concessa la possibilità di parcheggiare ad altri condomini

ad oggi sono riuscito a far allontanare le macchine di troppo, di fatto vengo continuamente sollecitato a far ripristinare la situazione precedente in alternaiva mi faranno causa.

Come posso reagire e oltre al regolamento ed alla manifesta maleducazione nel parcheggiare, un veo far west, pensavo a norme sulla sicurezza ecc. ecc. grazie per i consigli che mi potrete fornire



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9754 interventi
02/12/2016 20:33:05
Il regolamento "contrattuale" da te citato appare chiaro sulla materia.

In questo caso l'amministratore può diffidare a mezzo raccomandata i trasgressori che parcheggiano abusivamente sulla rampa, avvertendo che nel caso si continuasse, e quando il parcheggio selvaggio limiti il diritto a fruire del bene comune, potrai chiamare il carro attrezzi e far spostare le auto irregolari, con spese a carico dei relativi proprietari.

Naturalmente sarebbe opportuno far deliberare questa regola durante l'assemblea.

Se la suddetta rampa è all'esclusivo servizio dei soli proprietari dei garage, e la rampa non è anche al servizio pedonale per raggiungere altri luoghi comuni (es. utenze), si configura il "condominio parziale" per il quale gli unici fruitori del bene sono i titolari dei box.

Al nostro solito link trovi precise sentenze di Cassazione che ti possono aiutare, ne trovi per il tuo specifico caso:

http://www.condomini.altervista.org/Parcheggi.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
chiarimenti accesso visione pagamenti bollette
accesso sottoteto + contatori energia elettrica
cancello che limita l'accesso alla proprietà
installazione rampa per disabile
pianerottolo di accesso su proprietà altrui
locazione terminata. recupero canoni, oneri accessori e spese per il dannggiamento all'immobile
problema strada di accesso all'abitazione
camper parcheggiato in strada privata di accesso al condominio
altezza minima porta accesso cortile condominiale.
accesso a nuova unità immobiliare
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading