Discussione: Spazio comune non utilizzato

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

623fabrizio
Utente registrato
26/09/2016
14:35:58
Salve e buonasera.
Volevo avere delle informazioni riguardo a un terreno che ho confinante con la mia abitazione.
In poche parole abito in una villetta facente parte di un complesso di sei villette dove non esiste un condominio. Gli spazi in comune con gli altri “condomini” si limitano all’area di manovra dei garage e al terreno per cui vi scrivo.
Infatti quando venne costruita la struttura esafamiliare, venne creato questo angolo che ospitava una fossa biologica, visto che non erano ancora presenti le reti fognarie. Quando, dopo alcuni anni dalla costruzione, venne portata la rete fognaria, venne fatto l’allaccio fino alla fossa biologica.
La mia domanda è: poiché tale spazio attualmente risulta inutilizzato, abbandonato, per di più non è neanche accessibile da noi “condomini”, essendo recintato, e forse più importante di tutto, è confinante solo con il mio terreno e con le strade comunali, che modalità ho per entrarne in possesso per farlo diventare parte della mia proprietà?
Spero di essere stato esaustivo. Grazie per l’attenzione.
Vi allegherei un' immagine per una facile comprensione, ma non penso sia possibile su questo forum.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10156 interventi
26/09/2016 21:08:56
Non è vero che non siete un condominio e che non avete "parti comuni", ricorda che il condominio esiste "di fatto" quando vi sia anche solo un bene comune a tutti i partecipanti.

Avete in comune lo spazio antistante i garage.

Avete in comune la copertura (tetto) di questo spazio.

Avete in comune il cancello che delimita l'accesso a questo spazio.

Avete in comune eventuali vialetti e relativo verde adiacente.

Avete in comune le canalizzazioni delle acque chiare e acque scure che raggiungono (insieme) le tubazioni comunali.

Molto altro ancora.....

Dalla tua descrizione appare evidente che il suolo recintato in oggetto è un bene comune condominiale, sarà certamente censito negli atti rogitali e nelle planimetrie catastali.

L'unica maniera per acquisirlo sarebbe di acquistarlo dal condominio, ma con l'unanimità dei consensi.

Tentare l'usucapione appare impossibile:

http://www.condomini.altervista.org/SentenzeUsucapione.htm

http://www.condomini.altervista.org/Usucapione.htm

Rispondi


623fabrizio

Utente semplice
2 interventi
27/09/2016 10:55:58
Ma se le dico che non esiste un condominio come faccio a farglielo capire?
Il tutto viene gestito in maniera bonaria. Non abbiamo riunioni di condominio o ancor di più un amministratore di condominio. Quindi chi dovrei pagare io anche se fosse? Unanimità di chi?

Rispondi


claistron

Staff
10156 interventi
27/09/2016 11:21:30
Come ti ho detto sopra, leggi con attenzione le mappe catastali e gli atti di rogito; solo se il terreno in oggetto è a te attribuito, avrai possibilità di farlo valere.

Ti ho già risposto che lo spazio recintato da te citato appare in comunione fin dall'origine a tutti i proprietari delle villette in quanto al loro servizio esclusivo, non a una sola unità immobiliare (la tua).
Se vorrai l'uso esclusivo, dovrai richiederlo al resto dei proprietari, far fare le necessarie variazioni catastali ai fini IRPEF e variare la tua consistenza immobiliare ai fini ICI, TASI, TARI in comune.

Ti ho già detto che il Codice dispone che il condominio "esiste" anche per il solo fatto di avere una parte "in comune"; non serve avere un amministratore perchè il condominio esista.

Rileggi con più attenzione la mia risposta sopra.

Rispondi


623fabrizio

Utente semplice
2 interventi
27/09/2016 14:22:38
Ok grazie.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
innovazione su una parte comune
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
costruzione di un fabbricato su suolo comune
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
vendita appartamento con spazio condominiale annesso recintato da diversi anni
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
balcone/terrazzo su corte comune
divieto parcheggio in area comune box
piante in giardino comune a uso esclusivo
scala da balcone a corte comune
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading