Discussione: usucapione posti auto assegnati in cortile condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

cagliari14
Utente registrato
24/09/2016
16:10:40
Buongiorno;ringraziandoVi per la veloce e sintetica esaustività delle risposte, pongo il seguente quesito: in un vecchio condominio di 13 appartamenti vengono assegnati solo 12 posti auto nel cortile condominiale, perchè il 13° è il frutto della divisione in due di un appartamento che poi il proprietari ha venduto. I due nuovi acquirenti hanno dovuto dividersi a turno quel posto auto convinti, avendo anche loro firmato come tutti gli altri la delibera che decideva all'unanimità la succitata suddivisione, in mancanza del 13° parcheggio, che la turnazione andasse fatta solo fra loro e non fra tutti i condomini. Ora, avvicinandosi la scadenza dei 20 anni per l'usucapione,sarebbe possibile l'acquisizione da parte dei condomini che hanno occupato senza soluzione di continuità il proprio parcheggio? L'assegnazione dei parcheggi, 12 su 13, è stata fatta nel 1997 all'unanimità, ma solo nel 2005 sono stati assegnati nominativamente, con delibera a maggioranza (800/1000),i 12 posti auto. La data di partenza per l'eventuale usucapione non può assere il 1997 perchè ognuno parcheggiava dove voleva, ma può essere il 2005 pur non essendo stati, i parcheggi, assegnati all'unanimità per l'assenza alla riunione,di un condomino? Io credo che l'acqusizione per usucapione possa essere richiesta solo per il fatto di aver occupato continuativamente quello spazio, prescindendo dall'irregolarità dell'assegnazione (12 su 13). Potrebbero opporsi al tentativo di usucapione, per l'irregolarità dell'assegnazione, i due condomini che si sono alternati nello stesso parcheggio e un condomino che ha sempre lasciato libero il parcheggio assegnatogli, perchè non residente nel palazzo. Vi ringrazio



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
24/09/2016 19:34:00
Impossibile usucapire beni comini condominiali, così definiti tramite atto notarile e Regolamento contrattuale da tutti sottoscritto inizialmente, leggi al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/SentenzeUsucapione.htm

Da ciò che si può comprendere, appare evidente che l'assegnazione dei posti auto su un bene comune (cortile condominiale) e avvenuta tramite deliberazione "a maggioranza" e non all'unanimità.

Visto che sarà impossibile vantare l'usucapione del posto auto (il giudice non la concederà mai, in questa situazione), dovrà essere presa una decisione circa la "turnazione", se i posti non saranno disponibili per tutti.

http://www.condomini.altervista.org/Parcheggi.htm

Avrai quindi constatato che il tentativo di usucapione dei posti auto su parti comuni condominiali non sarà mai avvallato da un giudice se non vi è a monte un titolo "certo" (desunto dai rogiti o da regolamento contrattuale) che assegni determinate porzioni di un bene "comune" all'uso esclusivo o in proprietà di un singolo condómino.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
documentazione tecnica copertura posto auto
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
autogestione fabbricato a.t.e.r.
parcheggio in condomini: l'amministratore non può assegnare i posti
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
servitù di passo coattiva per usucapione
copertura posti auto in assenza autorizzazione assemblra
garage: muso dell'auto sbuca fuori
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading