Discussione: Diverso disegno inferriate

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

aleg83
Utente registrato
29/08/2016
23:41:43
Buonasera,
vorrei chiedere la vostra opinione riguardo una controversia sull'installazione di inferriate che è avvenuta nel mio condomini, premesso che ad oggi nel nostro regolamento condominiale non è previsto alcun divieto circa l'installazione di inferriate, e che non esistono delibere assembleari che definiscano un modello di disegno o colore da adottare.

Nel 2012, i proprietari di un appartamento al terzo piano hanno deciso di mettere le inferriate alle portefinestre che danno sul balcone verso il cortile interno; dopo aver dato comunicazione verbale della loro intenzione a tutti gli altri condomini, hanno informato tramite email l'amministratore, che ha confermato l'autorizzazione a procedere, dicendo peraltro che nessuna ulteriore informativa era dovuta verso il condominio. Così, senza alcuna condivisione del disegno verso gli altri condomini, e comunque essendo i primi a realizzare un intervento di questo tipo, i proprietari del terzo piano hanno proceduto con un modello a loro discrezione, che a onor del vero non crea alcun turbamento al decoro dello stabile, integrandosi perfettamente con l'aspetto dello stesso.

Un paio di anni più tardi, un'altra famiglia al primo piano ha deciso di installare le inferriate a tutte le finestre di casa, quindi sia verso il cortile interno che verso la strada pubblica. Anche loro hanno informato l'amministratore (nel frattempo cambiato), e sostengono di aver condiviso il disegno con i condomini; dico sostengono in quanto alcuni dei condomini, compresi quelli del terzo piano già possessori di inferriate, negano che tale condivisione sia avvenuta, mentre altri confermano di aver visto il disegno. In ogni caso, non c'è stata alcuna discussione né approvazione in assemblea.
Il punto è che per questa seconda installazione sono state applicate inferriate completamente diverse dalle prime già installate al terzo piano, in termini di disegno, di colore e persino di modalità di montaggio, avendo queste una modalità di ancoraggio al muro esterno diversa dalle precedenti.
DOMANDA: era facoltà di questo condomino procedere ad installare un modello diverso da quello già presente nello stabile, seppur nemmeno il precedente fosse stato approvato in assemblea? Oppure si sarebbe dovuto adeguare al modello comunque già presente al livello condominiale?

Adesso i condomini del terzo piano vorrebbero completare il loro appartamento, montando le inferriate anche alle finestre che guardano verso la strada pubblica, ma alcuni degli altri proprietari vorrebbero che fossero loro ora ad adeguarsi al modello installato al primo piano, seppure successivamente rispetto a loro, adducendo che in tal modo si potrebbe salvaguardare almeno il decoro della facciata più esposta al pubblico.
DOMANDE:
1. questo tipo di richiesta è lecita? Il condomino del terzo piano deve adeguarsi al disegno del primo, seppur di successiva installazione, rovinando di fatto l'estetica del suo appartamento che avrebbe inferriate di diversa tipologia sulle due facciate? Oppure può completare l'appartamento mantenendo il proprio modello, che è stato il primo utilizzato nel condominio?
2. se oggi, per evitare il presentarsi di problemi in futuro per altre unità immobiliari, il condominio decidesse di approvare un disegno, con quale maggioranza l'approvazione dovrebbe avvenire? Servirebbe l'unanimità come per le modifiche al regolamento?
3. qualora un disegno venisse approvato, uno dei due condomini che avesse già installato le inferriate in precedenza ma con un disegno differente da quello approvato oggi, dovrebbe procedere a reinstallarle adeguandosi, o potrebbe mantenere quelle già presenti?

Grazie mille per il prezioso supporto.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10154 interventi
30/08/2016 00:52:30
Chiunque ha il diritto di installare le inferriate alle finestre e la Cassazione ha più volte ribadito che non serve autorizzazione:

http://www.condomini.altervista.org/Inferriate.htm

L'unica possibile limitazione consiste nel rispetto del decoro dell'edificio (foggia e colore), ma solo se l'assemblea ha già deliberato in merito.

http://www.condomini.altervista.org/DecoroArchit.htm

Fino a che l'assemblea tarda a prendere un provvedimento su questo specifico argomento, i singoli proprietari possono agire nel modo che ritengono più opportuno.

Viene logico rilevare che almeno il colore deve essere in sintonia con il colore usato da coloro che le hanno già installate e non in contrasto con la colorazione delle facciate, mentre per la foggia, finché non verrà deliberato niente in merito, ognuno potrà fare in proprio.

Un condómino che si ritenesse "danneggiato" dovrà forzatamente ricorrere al giudice, con tutti gli oneri e le spese che questo comporta.

Ricordati che l'amministratore può solo agire in funzione di quanto l'assemblea abbia stabilito, se non stabilisce niente .......

(un possibile appiglio potrebbe essere quello delle inferriate con barre orizzontali e non solo verticali, che potrebbero agevolare la "scalata" dei ladri verso i piani superiori)

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
infissi di colore diverso dagli altri
installazione inferriate
anno di gestione diverso dall'anno solare e regolamento contrattuale
collocazione inferriate
sostituzione inferriate
inferriate esterne alle nelle finestre dedgli appartamenti piano terra.
infissi di colore diverso
colature di ruggine dovute a inferriate
utilizzo locale diverso dalla destinazione d'uso
installazione inferriate alle finestre.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading