Discussione: suddivisione spese ripristino cancello elettrico condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

cagliari14
Utente registrato
10/08/2016
15:05:28
Buongiorno a tutti, vorrei sapere se Ŕ corretta la prassi che descrivo: in seguito a una riunione condominiale nella quale si Ŕ parlato genericamente, senza deliberare, perchŔ non all'ordine del giorno, della sostituzione del motore, della cremagliera e del binario del cancello elettrico,ormai fuori uso da tempo anche se chiudibile a mano e con la chiave, l'amministratore, su insistenza dei due condomini del piano terra ha fatto sostituire il motore, la cremagliera e saldare il binario al pavimento con dei tasselli chimici anzichŔ sostituirlo ed affogarlo in un nuovo basamento di cemento armato come avrebbe voluto la maggior parte dei condomini, per tenerlo perfettamente orizzontale, mentre con il nuovo intervento forma un arco concavo. Dopo tre giorni dalla fine lavori arriva una lettera contenente un solo preventivo dei lavori da effettuare, datato un mese prima, e un bilancio preventivo dei lavori datato al giorno della fine del lavoro stesso con la suddivisione della spesa in parti uguali per ogni codomino e il bollettino di pagamento. Posto che il lavoro andava fatto,che con l'amministratore e siste un buon rapporto, da vecchia data, e che il preventivo Ŕ pi¨ o meno in linea con la media, escludendo il lavoro del binario che fra poco tempo salterÓ nuovamente e che i condomini che hanno sollecitato il lavoro non ne avevano parlato con l'amministratore perchŔ incopetenti e/o per risparmiare, pu˛ essere contestato il pagamento di tale lavoro non deliberato e non eseguito secondo i crismi (non per colpa degli esecutori)ed imputato ai condomini che hanno sollecitato all'insaputa degli altri, il lavoro con procedura d'urgenza (dopo l'inefficenza del motore durata due anni). Ringrazio e mi scuso per la prolissitÓ



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10185 interventi
10/08/2016 19:53:46
Il lavoro in oggetto, secondo la tua descrizione, non sarebbe da ritenere "urgente", in quanto giÓ da due anni la situazione era precaria.

L'amministratore pu˛ decidere l'effettuazione senza la delibera di approvazione della spesa da parte del condominio, solo se sussistano pericoli per le cose e per le persone; potrebbe essere questo il vostro caso?

La riparazione in oggetto, se serve tutti i condˇmini, dovrebbe essere ripartita per millesimi e non in parti uguali, a meno che tutti i proprietari siano consenzienti.

L'intimazione della spesa secondo quanto deciso dall'amministratore (e da qualche condˇmino) potrebbe essere impugnata entro 30 gg dalla ricezione dell'avviso.

La procedura di impugnazione Ŕ comunque costosa e bisognerÓ accertarsi se ne valga la pena.

L'impugnazione potrebbe riguardare sia la ripartizione della spesa in parti uguali e non ai sensi del 1░ comma dell'art. 1123 del C.C., sia la "non urgenza" dei lavori in oggetto per cui sono stati effettuati senza una deliberazione condominiale.

Ecco le sentenze circa l'impugnazione:

http://www.condomini.altervista.org/Impugnaz.htm



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
assicurazione condominiale
spese personali pulizie scale
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
spese individuali per recupero morositÓ
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietÓ
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading