Discussione: Canna fumaria, di chi è?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Assofix
Utente registrato
05/06/2016
13:04:54
Salve a tutti.
Qualche anno fa (2005 mi sembra) ho acquistato un locale commerciale alla interno di un condominio.
Questo stabile originariamente era una vecchia caserma dei CC poi dismessa e suddivisa in appartamenti e creato di fatto un condominio. (Più di 25 anni fa)
Il mio locale era il locale caldaia di tutto lo stabile,, poi una volta dismessa la caserma, la canna fumaria non è stata rimossa. Il locale è stato poi venduto e la canna utilizzata per l espulsione dell aria del bagno.
Successivamente (circa 2007/2008) eseguo i lavori all interno e sposto il bagno in un altra posizione e lascio la canna fumaria libera per un eventuale affittuario che ne richieda l uso.
Premetto che questa canna fumaria parte dall interno del mio locale e finisce direttamente sul tetto, passando all interno del muro condominiale non servendo nessun altro condomino. Di fianco a questa c è un altra canna che non arriva fino al mio locale, che è destinata alle cucine ( o i bagni,non ricordo) del condominio.
Ora il problema è questo:
Dato che io non uso la canna fumaria, il mio vicino, che ha una birreria' mi ha chiesto se gentilmente può allacciarsi alla mia per i fumi di una friggitrice. Per me non ci sono problemi a concedergli questo usufrutto , regolamentato da un contratto scritto rinnovabile di anno in anno, piuttosto che fargliene istallare una nuova esterna che rischia solomente di rovinare l estetica.
A questo punto il condomino dell attico ha richiesto una assemblea straordinaria dove mi chiede di dimostrare che quella canna è la mia , in quanto lui sostiene che è di proprietà del condominio.
Io non ho nulla per dimostrare che appartiene a me, io l ho trovata già li ed è stata costruita insieme al palazzo ( più di 40 anni fa)
Nel regolamento condominiale non c è scritto nulla a riguardo.
Quindi:
Di chi è questa canna fumaria?

Posso rivendicarla come diritto acquisito d`uso in quanto è ad esclusivo uso del mio locale da sempre?

Non ho acquistato il locale cosi come sta con tutti gli oneri e servitù conseguenti?

Esiste una sentenza di casi analoghi al mio che io possa portare a citazione in sede di assemblea per convincere i condomini?

La maggioranza dei condomini può decidere in assemblea di lasciarmela come uso esclusivo?

Grazie a quanti possano aiutarmi.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

madi

Utente avanzato
68 interventi
05/06/2016 18:32:00
Caro Amico, se avessi fatto una ricerca nel forum avresti già la Tua risposta. Comunque puoi vedere al solito link, dove già la prima delle sentenze segnalate Ti da la risposta che cerchi.
Ai fini della Tua questione, evidenziata la relativa sentenza al Tuo Amministratore, dovrà egli convincere l'assemblea che non converrà opporsi (attraverso la mediazione obbligatoria).
Cordialità MADI
http://www.condomini.altervista.org/CanneFumarie.htm

Rispondi


claistron

Staff
10232 interventi
06/06/2016 10:23:47
Come ben evidenziato da Madi, la canna fumaria in oggetto risulta al sevizio di una sola unità immobiliare: la tua, sempre che non vi siano allacci per gli appartamente superiori, anche se la stessa si trova all'interno del muro perimetrale.

Non dovrebbero esserci dubbi in merito, anche in riferimento al 3° comma dell'art. 1123 del C.C., il tutto specificato nella prima sentenza che trovi al "solito" link indicato da Madi:

http://www.condomini.altervista.org/CanneFumarie.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problemi causati dalla canna fumaria
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
maggioranza assembleare richiesta per montaggio canna fumaria
sfiato canna fumaria di un negozio a muro
installazione nuova canna fumaria.
canna fumaria stufa pellet
canna fumaria non a norma
canna fumaria nel balcone ovvero "buco nel muro"
servitù canna fumaria esistente
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading