Discussione: Diritto di passaggio su mio balcone

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

CarloBelli
Utente registrato
03/01/2016
21:53:54
Salve a tutti e buon 2016

Abito al primo e ultimo piano di un palazzo che è stato assurdamente costruito (nel 1950) senza accesso al lastrico solare; fino a circa 10 anni fa vi si accedeva solo arrampicandosi fuori dai balconi in maniera molto precaria (non esiste alcun accesso ufficiale)

Il palazzo è così composto: dal ballatoio condominiale si accede prima a un appartamento e dopo a un balcone di mia proprietà esclusiva sul quale c'è la porta di accesso a casa mia e le mie finestre; oltre non c'è altro.

Circa 10 anni fa mi sono costruito a mie spese una piccola scala in fondo al mio balcone per aggiustarmi le infiltrazioni che di tanto in tanto mi capitano e ora il mio nuovo vicino, vedendo la scala in fondo al mio balcone asserisce che scala che balcone sono condominiali perchè c'è l'accesso al lastrico solare. Nonostante gli abbia spiegato che prima la scala non esisteva e non è mai esistita e che il balcone è mio, lui insiste.

Nella visura catastale mi risultano 9 mq di balconi come pertinenza esclusiva della mia abitazione, ma non c'è un disegno che mostra chiaramente dove inizia il mio balcone rispetto al ballatoio(però è quello il mio unico balcone e sono giusto 9 mq); non esiste invece nessun riferimento alla scala.

Stando così i fatti vorrei sapere se c'è il rischio che possa essere obbligato a concedere questo passaggio o posso star tranquillo; grazie mille.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10152 interventi
03/01/2016 23:35:07
Se il tuo rogito o quello degli altri proprietari non fanno menzione della scala in oggetto, la stessa non può essere dichiarata "comune".

Se non risulta niente dalle planimetrie catastali (alle quali ora puoi accedere gratuitamente), la scala in questione, da te realizzata senza contrasto alcuno, è di tua proprietà e non al servizio del lastrico comune.

Resta comunque il fatto che se ci fosse necessità di accedere al lastrico per manutenzione eccezzionale ed il costo delle impalcature dovesse risultare oltremodo oneroso, non potresti rifiutare il passaggio, ma solo in base alla tua disponibilità.

Rispondi


CarloBelli

Utente semplice
3 interventi
04/01/2016 12:34:17
Grazie per la risposta; confermo che al catasto la scala non risulta perchè non è mai esistita prima che la facessi io; dovrei allora stare tranquillo e dire al vicino di rassegnarsi. Ovviamente lo farò passare in caso di necessità, ma solo su mia disponibilità.

Riguardando l'atto di vendita della mia casa tra l'altro, ho letto una clausola che dice: si vende l'appartamento con tutte le pertinenze etc etc, tra cui nullil diritto di sopraelevazione sul proprio lastrico solare. Questo vuol dire che il lastrico solare sul mio appartamento mi appartiene?

Rispondi


claistron

Staff
10152 interventi
04/01/2016 18:52:14
Se dalla documentazione risulta che il lastrico solare è di tuo uso esclusivo, nessuno può accedervi senza la tua autorizzazione.

Leggi al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/LastricoTerrazze.htm

http://www.condomini.altervista.org/Sopraelevazione.htm

Rispondi


CarloBelli

Utente semplice
3 interventi
07/01/2016 13:41:46
Ho letto con interesse il contenuto dei due link e ho compreso che in genere il proprietario degli appartamenti all'ultimo piano ha sempre il diritto di sopraelevazione (a meno che il lastrico non sia condominiale, quindi sono in dubbio sul mio caso.

Cito testualmente le parole della clausola scritta sul mio atto di vendita:

si cede l'appartamento (qui è citato il foglio catastale) con tutte le sue pertinenze attive e passive, tra cui il diritto di sopraelevazione sul suo lastrico di copertura

quella dicitura "sul suo lastrico" implica la proprietà del bene?

Rispondi


claistron

Staff
10152 interventi
08/01/2016 09:42:48
In effetti, se nel tuo atto di acquisto è presente questa clausola e non è smentita dal "regolamento contrattuale" da tutti sottoscritto al momento dei rogiti, si può legittimamente ipotizzare che il lastrico in oggetto sia di tua esclusiva competenza.

Ora puoi fare una visura catastale planimetrica direttamente online e gratuitamente, così ti puoi accertare sulla reale appartenenza del lastrico in oggetto.

Riguardo al tuo diritto di sopraelevazione ti consiglio di leggere i riferimenti al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/Sopraelevazione.htm

Rispondi


CarloBelli

Utente semplice
3 interventi
08/01/2016 13:49:47
Grazie ancora per l'aiuto; al catasto non risulta il lastrico associato alla mia casa perchè mi viene in mente che anni fa feci una visura, ma mi fu detto che siccome è un palazzo molto vecchio, queste cose spesso non venivano annotate all'epoca.

Scusa l'ignoranza: per vedere se risulta condominiale dovrei richiedere una visura catastale planimetrica del palazzo/condominio?

Rispondi


claistron

Staff
10152 interventi
09/01/2016 12:59:03
La pertinenza o accessorio della propria unità immobiliare si desume facendo la visura dell'unità immobiliare stessa.

Se ciò non è indicato, non resta che consultare gli atti trascritti nel rogito.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
diritto di un condomine in assemblea
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
montaggio montacarichi al balcone
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
servitu' di passaggio e art.1102
balcone/terrazzo su corte comune
potatura siepe che ostruisce passaggio.
maggioranze per accettazione servitù di passaggio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading