Discussione: acquisto usufrutto;comunicazione al conduttore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
04/05/2006
23:47:36
salve, mia madre mi sta per donare l'usufrutto di un appartamento da lei locato (con giusto contratto) ad un conduttore; una volta donatomi l'usufrutto divento quindi titolare dei frutti dell'appartamento e titolare quindi del contratto di locazione, devo comunicare obbligatoriamente tale trasferimento di proprietà al conduttore?
sicura di un pronto riscontro vi saluto.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10156 interventi
05/05/2006 08:30:55
Buongiorno Fiorella

Strano... di solito sono i genitori che mantengono l'usufrutto e cedono ai figli la "nuda proprietà", questo soprattutto per l'onere economico che comporta questa cessione, più è elevata l'età del nuovo usufruttuario, meno imposte si pagano.

L'inquilino ha il diritto di conoscere il nome del nuovo "locatore" e soprattutto conoscere il nome di colui al quale dovrà pagare l'affitto.

Staff

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
05/05/2006 14:03:01
salve, beh forse è strano ma mia madre vuole liberarsi dell'usufrutto per questioni pratiche e fiscali, sono figlia unica quindi niente di "nascosto",
ci sono termini da rispettare per la comunicazione al conduttore?
Lo stesso paga il fitto a mezzo bonifico intestato a mia madre; la mia eventuale non comunicazione cosa comporterebbe?
Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10156 interventi
05/05/2006 21:34:22
Il conduttore deve conoscere il nome del nuovo "locatore" gia dal momento del pagamento della prossima rata di affitto.

Per l'affittuario non cambia nulla, il suo contratto di affitto prosegue tacitamente anche in presenza del nuovo "proprietario", la non comunicazione in questo caso non può comportare la risoluzione del contratto.

Staff

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
acquisto lembo di terreno dal comune: in millesimi o parti uguali?
causa e spese straordinarie pendenti in acquisto casa
recesso anticipato del conduttore e affissione cartello
guasti e riparazioni dopo l'acquisto
sospensione fornitura idrica per morosità. conduttore del bar a chi deve chiedere il risarcimento?
rumori molesti del conduttore
possibilita" di annullare proposta d"acquisto accettata
garante locazione e decesso del conduttore
locazione con scrittura privata per futuro acquisto
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading