Discussione: È possibile una rettifica di pregresse rate condominiali calcolate su millesimali sbagliati?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

asdosino
Utente registrato
12/02/2015
17:25:22
Buongiorno,
un paio d'anni fa sono subentrato ad un inquilino moroso mediante asta giudiziaria, e mi sono ritrovato a dover saldare le rate condominiali dell'anno in corso e dell'anno precedente, come da codice civile. Consultando le carte, mi sono accorto che la ripartizione dei millesimali utilizzata per il calcolo delle rate condominiali pregresse e future era ed è errato perché non tiene conto della chiusura definitiva (porta murata) di un pianerottolo ad uso esclusivo, e di conseguenza l'addebito delle spese di pulizia per il singolo pianerottolo non va più addebitato al singolo ex-proprietario ma a tutti i condomini.
Confrontandomi con l'amministratore si è dimostrato possibilista sulla revisione dei millesimali per gli anni in cui ho iniziato ad abitare in questa casa, la revisione è già stata deliberata in una passata riunione di condominio ma ancora non è avvenuta.
Dato che devo ancora pagare una parte del biennio di spese condominiali pregresse, mi chiedevo se a revisione dei millesimali effettuata, questa possa essere considerata retroattiva e abbassandomi così le rate pregresse da saldare.
Preciso che la chiusura del pianerottolo è avvenuta parecchi anni fa, è stata accertata dal perito del tribunale e non è stato commesso abuso edilizio.

Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10207 interventi
12/02/2015 19:14:14
Si deve premettere che una variazione dei millesimi assegnati ad una unità immobiliare deve essere "sensibile"; se di minima entità non si può nemmeno procedere (Codice).

Le ripartizioni di spesa precedenti la variazione millesimale se regolarmente approvate dall'assemblea non sono più impugnabili (Cassazione).

Insomma, la variazione ha valore dall'approvazione delle nuove tabelle millesimali e non per i periodi pregressi, quando i condómini hanno accettato le riaprizioni di spesa nel bilancio consuntivo, accettando così implicitamente anche le tabelle a suo tempo in vigore, ancorchè errate.

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi


asdosino

Utente semplice
1 interventi
12/02/2015 22:14:39
Molto interessante, grazie mille. Mi puoi cortesemente fornire anche gli estremi normativi?

Io ho trovato questo: sentenza Corte di Cassazione civ Sezione 2 Civile Sentenza del 10 febbraio 2009, n. 3245 http://www.espertorisponde.ilsole24ore.com/Documenti/ProblemaDellaSettimana/2011/062011/20110620/GIURI/CASS_3245_2009.pdf

Rispondi


claistron

Staff
10207 interventi
13/02/2015 11:48:16
Facendo una ricerca nel sito che ti ho indicato sopra, trovi decine di sentenze di cassazione in merito, come ad esempio qui:

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiMilesim.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
pretesa di approvare tabelle millesimali prima dei lavori straordinari
revisione tabelle millesimali
rate condominiali presunte non pagate
mancate assemblee di bilancio per riunioni per tabelle millesimali
lavori condominiali parti comuni e non
suddivisioni senza tener conto delle tabelle millesimali
spese condominiali a fronte di un impianto fotovoltaico non attivo
calcolo tabelle millesimali - coefficienti
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
quale spese condominiali a carico del locatore e quali a carico del locatario?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading