Discussione: Divergeze condominiali

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

brambati2000
Utente registrato
21/01/2015
22:13:55
Salve a tutti!
Ho un appartamento in affitto in un piccolo condominio di sole 4 unità. Al mattino (di solito tra le 09:00 e le 09:30) avrei necessità di sbattere le lenzuola ed ogni tanto le coperte fuori dalla finestra (abito al 1° piano). I vicini sotto si sono lamentati svariate volte di questo mio gesto anche se lo faccio solo al mattino, dalla finestra del bagno quindi sotto non c'e' altro che il davanzale della loro finestra del bagno. Vorrei sapere se ho il diritto di compiere questo gesto visto che non sbatto i tappetti ne butto chissa' cosa giù dalla finestra. Premetto che i vicini in causa sono persone con le quali sarebbe proprio inutile anche tentare di avere un dialogo civile....
Avevo letto poco fa una sentenza della Cassazione nella quale si diceva che comunque sbattere tappetti dalla finestra non costituisce un reato. Potreste aiutarmi a capire se tutto ciò e' vero e dove posso trovare riferimenti in merito?

Grazie mille



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
22/01/2015 22:22:18
Ne abbiamo già parlato altre volte nel forum.

Tutti, ripeto TUTTI, i regolamenti di condominio prevedono appositi orari per sbattere i panni dalle finestre o balconi.

Procurati il regolamento del tuo condominio (tramite l'amministratore) e fai valere il tuo diritto.



Rispondi


brambati2000

Utente semplice
3 interventi
22/01/2015 23:07:06
Il problema e' che non abbiamo un amministratore..... Siamo solo 4 appartamenti quindi quello che facciamo e' una specie di "gestione fai da te". Purtroppo il proprietario non e' di grande aiuto in questo senso in quanto poco interessato a quello che succede all'interno del condominio. Ecco perché volevo capire se ci sono dei regolamenti standard oppure dei riferimenti scritti da poter esibire. Grazie mille

Rispondi


brambati2000

Utente semplice
3 interventi
22/01/2015 23:10:12
Il problema e' che non abbiamo un amministratore essendo un condominio di soli 4 appartamenti....La nostra e' una specie di gestione fai da te, anche perché il proprietario e' totalmente assente e comunque poco interessato a quello che succede all'interno del condominio.
Ecco perché volevo capire se ci sono dei regolamenti validi in generale e se ci sono dei riferimenti scritti in questo senso da poter esibire in futuro. Grazie mille

Rispondi


claistron

Staff
10163 interventi
23/01/2015 12:39:53
In mancanza di un regolamento condominiale, prevalgono gli "usi" locali.

Nel regolamento "comunale" è reperibile sicuramente una clausola regolamentatrice di questa materia.

Stai comunque tranquillo, nessuno ti porterà in giudizio per simile motivazione, oltretutto ora, prima di accedere alle vie giudiziarie, è "obbligatorio" esperire la "mediazione civile" che costa al proponente non meno di 500€.

Vedi tu se alla tua controparte conviene buttare i solti.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
rate condominiali presunte non pagate
lavori condominiali parti comuni e non
spese condominiali a fronte di un impianto fotovoltaico non attivo
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
quale spese condominiali a carico del locatore e quali a carico del locatario?
versamenti condominiali non registrati.
quote condominiali risalenti a cinque annia fa. paga il nuovo proprietario?
strisce parcheggi condominiali
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
spese condominiali di un appartamento che ricade su due fabbricati
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading