Discussione: Valutazione danni in via equitativa ex art. 1226 c.c.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

lucio2
Utente registrato
02/07/2014
17:15:00
Con sentenza di primo grado il Giudice ha valutato il danno per violazione delle distanze legali in edilizia in € 4.000,00 ai sensi dell'art. 1226 c.c..

Chiedo di sapere:

a) tale liquidazione (ritenuta insufficiente dal mio cliente - come in effetti lo è) può essere appellata ?
b) avendo il Giudice liquidato equitativamente € 4.000,00 tale danno e null'altro detto, ritenendo lecito tale importo riferirlo all'attualità (quindi già rivalutato ad oggi), su di esso non dovrebbero essere calcolati gli interessi legali (dal momento della realizzazione dell'abuso) al saldo da applicare previa devalutazione del detto importo secondo i principi di Cass. Civ. n° 1712/95 ?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
02/07/2014 23:33:04
In questa sezione del forum si dibatte delle problematiche di casa e condominio, non di questioni, pratiche o procedure giudiziarie per le quali vi è l'apposito forum:

http://www.overlex.com/forum.asp?board=discussioni

(non conoscendo i fatti, mi par di vedere solo una "lite temeraria", con tutte le conseguenze del caso)

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
chiusura luci art. 904 c.c.
dichiarazione ai sensi e per gli effetti della l.27/12/1997 n.449 art. 1 e 13 (ristrutturazioni)
applicazione 4° comma dell'art. 71 bis
applicazione art. 66 disp. att. c.c. i comma
servitu' di passaggio e art.1102
in merito all’art. 1126 c.c., ho un problema di interpretazione.
danni da infiltrazione idrica
danni per lavori dell'altra parte delle casa
rimborso danni per infiltrazione causa grandine.
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading