Discussione: Comportamento AGENZIA IMMOBILIARE

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

MACLSI
Utente registrato
26/06/2014
08:43:33
Buon giorno
Vorrei sottoporvi questo quesito:
Un agenzia immobiliare ci ha mostrato una proprietà e fatto firmare un foglio sulla privacy e in cui era indicato che ci aveva mostrato la casa, in seguito ci siamo accorti che c'era anche scritto che in caso di conclusone dell'acquisto avremmo dovuto pagare il 3%+iva. fino a qui nulla da dire. L'agente dopo diversi solleciti ci ha fornito le mappe catastali, visto che le informazioni ricevute erano scarse ci siamo adoperati e parlando con il comune siamo venuti a conoscenza di alcuni vincoli ambientali gravanti sull'area, in una seconda visita abbiamo poi scoperto per caso che non c'era l'acqua potabile in cucina (la casa e' un cascinale di campagna) ma solo in bagno,(altra mancanza di informazioni da parte del immobiliare), poi ci ha fornito un documento stilato nel 2010 in cui c'era scritti che una parte del terreno era in usofrutto ad altra persona, al che abbiamo chiesto spiegazioni, che ad oggi dopo 4 settimane non ci sono stati forniti dall'agente. Abbiamo comunque avanzato l'offerta, e dopo 4 settimane non riceviamo notizie, al che chiamiamo direttamente la proprietaria dell'immobile che ci dice che ha dato incarico all'agente di avanzare una controfferta 3 settimane fà mai arrivata a noi!
Pertanto Possiamo noi come aquirenti rifiutarci di pagare il 3%+iva all'agenzia visto la poca proffessionalià? L'agenzia e' un agenzia molto grande che con diverse filiali.

Grazie



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
26/06/2014 09:25:37
Se concludete comunque la compravendita, all'agenzia spetta quanto avete (banalmente) sottoscritto.

La scarsa professionalità dell'ufficio locale dell'agenzia può comportare una diminuzione del compenso, ma solo dietro ricorso al giudice se vi è opposizione della controparte.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
costi per esecuzione immobiliare
problema con agenzia immobiliare [restituzione provvigione]
comunicazioni agenzia entrate ristrutturazioni edilizie
compravendita immobiliare e mancanza agibilita'
divisione costo agenzia affitto appartamento
accesso a nuova unità immobiliare
provvigione agenzia immobiliare senza contatto diretto
modalità cedolare secca -agenzia entrate
affitto box auto: dubbia unità immobiliare
nell'atto di precetto per sfratto vanno allegate le ricevute ici e i pagamenti all'agenzia delle ent
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading