Discussione: Rifacimento tabelle millesimali in seguito a errore

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

madi
Utente registrato
07/04/2014
19:25:58
Egr. CLAISTRON
Anzitutto grazie per gli attestati di stima.
Mi scuso, poi, se affronto un argomento ormai noto, ma credo di trovarmi in una situazione eccezionale.
Per palese errore di un coefficiente millesimale, viene chiesto ad un tecnico specializzato il rifacimento delle nuove tabelle. Egli era già stato nominato come DT di precedenti lavori. Si sono avute tre distinte fasi, in tre distinte assemblee:
1) Il tecnico accetta l'incarico delle tabelle;
2) Sollecitato, non produce nulla per impegni sopraggiunti;
3) Rifiuta l'incarico perché non pagato del tutto come DT.
Ora vi è un condomino (colui che paga di più causa l'errore) che insiste per l'applicazione di quanto deciso qualche anno fa dall'Assemblea:rifacimento tabelle. Ho cercato un nuovo professionista, ma non appena il Condominio ha saputo dell'onere economico (circa 200-250 € ad U.I.)non vuole più fare le tabelle.Domanda, posso dire, a questo punto, al Condomino interessato di rivolgersi all'A.G.?
Sempre grato MADI



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10141 interventi
07/04/2014 22:46:48
La cifra che hai indicato, soprattutto se il condominio è composto da parecchie unità immobiliari, appare eccessivo.

Oltretutto, se il professionista dovesse produrre le nuove tabelle e l'assemblea non dovesse accettarle o l'interessato non fosse soddisfatto dei suoi nuove millesimi, sareste al punto di partenza.

Anche il ricorso al giudice resterebbe sospeso se l'assemblea si opponesse alla successiva approvazione di nuove tabelle (magari redatte male), oltretutto sarebbe necessario esperire prima la "mediazione obbligatoria".

Se comunque il proprietario interessato ritiene di avere tutte le ragioni (probabilmente avrà fatto fare dei precisi calcoli), potresti istruirlo presentandogli i coefficienti che trovi sul mio sito e che permettono anche ad un ragazzo delle medie di farsi i giusti calcoli e dove ci sono precisi riferimenti in materia:

http://www.condomini.altervista.org/CoefficientiMilesim.htm

Potresti comunque consigliargli di agire lui stesso in prima persona, presentando lui stesso le tabelle "corrette", anticipando il costo, se poi le nuove tabelle non fossero accettate e pagate in quota da tutti i proprietari, allora potrebbe adire alle vie legali.

Il ricorso al giudice presuppone già la conoscenza delle nuove tabelle e l'evidenziazione dell'errore insito da far valere; ecco perché bisognerebbe far capire all'interessato che egli stesso dovrebbe "anticipare" se vuole che il problema si risolva.



Rispondi


claistron

Staff
10141 interventi
07/04/2014 22:52:56
Per confermare quanto ti ho detto sopra circa il costo eccessivo proposto per la nuova redazione, ti consiglio di collegarti qui:

http://www.1000millesimi.net/

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
mancate assemblee di bilancio per riunioni per tabelle millesimali
suddivisioni senza tener conto delle tabelle millesimali
calcolo tabelle millesimali - coefficienti
modifica tabelle millesimali per aumento superficie di più di 1/5
perdita economica a seguito di accordo transattivo
coefficienti per giardino in tabelle millesimali
rifacimento facciata principale condominio
revisione tabelle millesimali per cambio di destinazione d'uso
spese condominiali impreviste esose per errore software
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading