Discussione: servizio di vigilanza delle parti comuni.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

TRUSTEE
Utente registrato
12/03/2014
14:23:22
Mi è stata richiesta la convocazione di una assemblea straordinaria per deliberazre circa l'appalto del servizio di vigilanza delle parti comuni in un residence estivo. In passato circa una decina di condomii su 54 contestavano tale servizio rifiutandosi di pagare la quota spettante.
Tale servizio è da considerarsi una cd "miglioria" e quindi non abbligatoria per i dissenzienti o questi sono obbligati a partecipare alle spese?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10183 interventi
12/03/2014 21:47:45
Questa tipologia di servizio non è "obbligatoria" per i dissenzienti.

Quindi a pagare saranno solo coloro che vogliono istituire questo servizio.

La Cassazione (troverai i riferimenti facendo una ricerca in rete) ha ribadito che essendo questo un servizio rivolto prevalentemente alle persone (difficile che possono rubare una finestra o una porta comune), sono le stesse persone che lo desiderano che devono pagarselo.

La Cassazione ha anche ribadito che devono essere le forze dell'ordine a garantire la sicurezza delle persone e delle cose.

Rispondi


TRUSTEE

Utente avanzato
59 interventi
03/06/2014 13:10:00
Ciao Claistron;
L'assemblea di cui sopra ha deliberato, presenti 30 condomini su 54 in 2^ convocazione, l'affidamento dell'appalto dal 14/6/2014 al 14/9/2014 ad una ditta privata.
Alcuni degli assenti mi hanno fatto pervenire il loro dissenso a partecipare alle spese ritendo la delibera viziata di competenze.
Sottoscrivo cmq il contratto con la ditta di vigilanza??
Grazie

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
lavori condominiali parti comuni e non
ripartizione spese intervento tetto condominiale
suddivisioni senza tener conto delle tabelle millesimali
delibera ripartizione calore
ripartizioni spese abbattimento albero
ripartizione spese condominiali tra locatore e conduttore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading