Discussione: Contratto di appalto

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

lucio2
Utente registrato
06/12/2013
12:44:35
Un immobile risulta in comproprietà al 50% tra due fratelli. Detto immobile deve essere abbattuto e ricostruito e, per tale ragione, viene redatto un regolare contratto di appalto per le esecuzioni delle opere edilizie tra l'impresa appaltatrice e la committenza specificando che l'immobile risulta di proprietà dei due fratelli al 50%. Alla firma del contratto di appalto con l'impresa aggiudicataria si presenta solo uno dei due fratelli che dichiarandosi Comproprietario firma per se stesso.L'impresa ha iniziato da quattro mesi i lavori de quibus.

Il contratto stipulato è regolare? In caso di problemi con l'impresa l'altro fratello estraneo alla firma può eccepire la nullità (e/o annullabilità) del contratto? Può l'altro fratello (che non ha firmato) non pagare la sua quota pari al 50% dei lavori?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10215 interventi
06/12/2013 20:42:23
Presumo si tratti di proprietà "indivisa".

Siamo comunque di fronte ad un "condominio" anche se "minimo".

La deliberazione per la ristrutturazione "deve" essere assunta da entrambi i proprietari.

Nel caso da te illustrato noto un vizio di forma che potrebbe portare ad una controversia insanabile.

Consiglio di sanare la situazione il più presto possibile.

Trovi precisi riferimenti giurisprudenziali per il tuo caso al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/CondominioMinimo.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
validità contratto di locazione non prorogato.
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
registrazione contratto di comodato?
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
contratto di affitto aggiunta.
contratto di affitto.
amministratore senza contratto
contratto pluriennale manutenzione ascensore
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading