Discussione: Opposizione ad una delibera

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Romeo
Utente registrato
23/11/2013
12:11:23
Buona giornata
Nel mio condominio formato di quattro unità immobiliari, all'ultima riunione cui non ho partecipato," L'assemblea alla uninimità decide di non nominare nessun amministratore ".
nella stessa riunione hanno preso decisioni cui intendo oppormi.
A chi devo oppormi,all'amministratore non confermato?
Preciso che nella riunione un condomino fungeva da presidente e il vecchio amministratore da segretario.
Vi ringrazio per eventuale risposta.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10245 interventi
23/11/2013 23:25:02
Nel vostro condominio non è obbligatoria la nomina di un amministratore.

La tua controparte è il presidente dell'assemblea che, insieme al segretario, ha redatto il verbale; se il verbale riporta che le decisioni sono state assunte con le maggioranze previste dal Codice, esse sono vincolanti anche per un eventuale dissenziente.

Se ritieni che una delle deliberazioni sia stata assunta in violazione del Codice potrai fare ricorso davanti al giudice (con poche probabilità di successo e spendendo una bella cifra), potresti anche tentare con la "mediazione obbligatoria", meno costosa.

Se la deliberazione che non ti piace è comunque stata assunta regolarmente, non puoi farci niente, anche se non ti piace.

Leggi tutto ciò che ti serve al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/

Rispondi


Romeo

Utente semplice
5 interventi
25/11/2013 04:46:58
La delibera che ritengo illegittima è la seguente:
1) Non era all'ordine del giorno.
2) Il consumo di acqua e fognatura è sempre stato suddiviso in base alle
persone.
3) Una mia parente mi viene il sabato pomeriggio e va via domenica sera
per aiutarmi nelle pulizie e stiratura.
4) Hanno deliberato che devo pagare i consumi di acqua e fognatura per due persone invece che una, oltre che per l'anno corrente anche per due anni antecedenti.
5) Vi sembra corretta simile delibera?

Grazie ancora.



Rispondi


claistron

Staff
10245 interventi
25/11/2013 12:42:33
Per l'amministratore vale quanto ti ho detto sopra.

Per l'acqua devi importi e "pretendere" l'installazione di un contatore di sottrazione in ogni unità immobiliare, per pagare il giusto, è un obbligo di legge:

http://www.condomini.altervista.org/ContatoriAcqua.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
millesimi o maggioranza per votare una delibera
delibera per lavori su area verde extracondominiale
quote pagate per lavori deliberati e mai iniziati. si può chiedere il rimborso?
delibera ripartizione calore
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
richiesta di rispetto di delibera di due anni fa
deliberano in 2 per sostituzione colonna a 4 appartamenti e pagano in 9
assicurazione condominio deliberata e mai stipulata dall'amministratore
revoca o annullamento delibera precedentemente approvata
delibera regionale modificata da delibera comunale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading